Home Traduzioni Manga | Vol. 0 – 9 Capitolo 45: Prima della tempesta

Capitolo 45: Prima della tempesta

Traduzioni Manga » Capitolo 45

NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation!
  • Luffy: Ben fatto, amico! Alla fine sei riuscito a mangiare! Ahahah, per poco non morivi! Ehi, cuoco! Perché non ti unisci a noi? Diventa il cuoco della mia ciurma!
  • Gin e Sanji: Mh?!
  • Sanji: E così tu saresti un pirata? Come ti è saltato in mente di prendere a cannonate il ristorante?
  • Luffy: Ehm… quello è stato un incidente, una cannonata vagante!
  • Sanji: Come sarebbe a dire?! Ti conviene fare attenzione, il proprietario di questo ristorante era il cuoco di una famosa nave pirata.
  • Luffy: Ah, sì? E così il vecchietto era un pirata?
  • Sanji: Per quel vecchio di merda questo ristorante è come un tesoro. Inoltre, tutti i cuochi che lavorano qui sono tosti quanto i pirati! Sono il personale adatto ad un posto come questo, in cui i criminali vanno e vengono.
  • Luffy: Ci credo, l’ambiente qui è proprio movimentato.
  • Sanji: È la routine, ormai. Ci sono addirittura clienti che vengono qui apposta per vedere pirati e cuochi che si scannano. Per questo motivo, tutti i camerieri se la sono data a gambe!
  • Luffy: Ora capisco perché voleva farmi lavorare per un anno intero! Allora, sarai il nostro cuoco o no?
  • Sanji: Mi spiace, ma devo rifiutare. Ho una ragione precisa per cui devo lavorare qui.
  • Luffy: Eh, no! Mi rifiuto!
  • Sanji: Come? Cos’è che rifiuti?
  • Luffy: Rifiuto il tuo rifiuto. Sei un ottimo cuoco, devi unirti a noi e diventare un pirata!
  • Sanji: Me lo chiedi di nuovo? Certo che sei duro di comprendonio…
  • Luffy: Qual è la ragione che ti spinge a lavorare qui?
  • Gin:
  • Sanji: Non vedo la ragione per cui dovrei dirtelo.
  • Luffy: Ma mi hai appena detto di richiedertelo!!
  • Sanji: Volevo dire che devi accettare la mia risposta!! Non costringermi a farti a pezzi, Cappello di Paglia del cazzo!!
  • Luffy: Ehi! Prendi ancora in giro il mio cappello e ti rovino, idiota!!
  • Gin: Scusate se vi interrompo…
  • Luffy e Sanji: Tu che vuoi?!
  • Gin: Io sono Gin e faccio parte della ciurma dei pirati di Krieg. Se sei un pirata avrai un obiettivo anche tu, no? Qual è?
  • Box: Gin, combattente dei pirati di Krieg
  • Luffy: Trovare il One Piece. Ecco perché mi sto dirigendo verso la Grand Line!
  • Gin: …Ma se dici che vi manca un cuoco, suppongo che non siate in molti…
  • Luffy: Lui è il quinto!
  • Sanji: Perché mi includi nel conteggio?!
  • Gin: Mi sembri un bravo ragazzo, perciò voglio darti un consiglio. State lontani dalla Grand Line. Sei ancora giovane, non hai motivo di sprecare la tua vita in questo modo. E poi la Grand Line non è l’unico mare di questo mondo, ce ne sono molti altri in cui un pirata può andare.
  • Luffy: Oh…! Allora tu sai qualcosa della Grand Line!
  • Gin: No… io non so niente, anzi… non riesco proprio a capire… è proprio questo che mi spaventa così tanto!
  • Sanji: Non sei un po’ troppo codardo per stare nella ciurma di Krieg?
  • Luffy: Chi sarebbe questo Krieg?

CAMBIO SCENA

  • Box: Nelle cucine del ristorante sul mare
  • Cuochi: È pronto l’antipasto per il tavolo 3!
    Portalo tu! Non abbiamo più camerieri!
    E allora, Patty?
  • Patty: Allora… cosa?!
  • Cuoco: Quello che hai pestato poco fa, diceva di far parte della ciurma di Krieg, no?
  • Patty: Sì, mi pare abbia detto così…
  • Cuoco: Don Krieg ha la fama di essere il pirata più forte e spietato che circoli in queste acque!
  • Carne: È vero… ed è a capo di una flotta pirata che comprende più di cinquanta navi! È un vero e proprio mostro!
  • Patty: E quindi?
  • Carne: Si dice abbia una forza sovraumana e oltre cinquemila uomini sotto il suo comando. Se quel tizio raccontasse a Don Krieg come l’abbiamo trattato, questo ristorante finirebbe a pezzi come un formicaio calpestato da un branco di elefanti!
  • Patty: Ooooh… e allora sentiamo… cosa avrei dovuto fare? Preparargli una festa degna di un re? Sarebbe stata una mancanza di rispetto nei confronti degli altri clienti!! E avrei imbrattato per sempre l’onore dei cuochi guerrieri del ristorante sul mare Baratie!! E poi… quanti pirati abbiamo cacciato finora? Se sei così codardo, puoi sempre andartene!
  • Carne: Cosa?! Ti ricordo che questo è ciò che hai detto ai camerieri ed infatti non ne è rimasto nessuno!! È colpa tua se siamo così sommersi dal lavoro!
  • Patty: Tsk… non avevamo comunque bisogno di quei fottuti pisciasotto!!
  • Zeff: Ehi, imbecilli! Al lavoro!
  • Cuochi: Sì, padrone!

CAMBIO SCENA

  • Gin: Addio. Volevo solo metterti in guardia, ragazzino.
  • Luffy: Sappi che andrò comunque nella Grand Line!
  • Gin: Haha… ok, come vuoi! Di certo un estraneo non può obbligarti a fermarti. Ad ogni modo, Sanji-san… ti sarò eternamente grato! Mi hai salvato la vita! Quel cibo era delizioso! Un giorno posso tornare qui a mangiare?
  • Sanji: Quando vuoi!
  • Zeff: Sguattero! Sei qui fuori, allora!!
  • Luffy: Ah! Il vecchio!
  • Zeff:
  • Gin:
  • Sanji: Vai, Gin.
  • Gin: Oh… mi dispiace… ti beccherai una ramanzina per avermi dato da mangiare…
  • Sanji: Nah. Vai pure tranquillamente, niente ramanzine per me. Nessuna prova, nessuna colpa.
  • Luffy: Non farti catturare di nuovo, Gin!
  • Zeff: Sanji!! Gguattero!! Tornate a lavorare!! 

CAMBIO SCENA

  • Luffy: Mi chiamo Luffy e da oggi sarò il vostro sguattero! Molto piacere!
  • Box: Monkey D Luffy, sguattero senza salario (pirata in pausa)
  • Cuochi: Il dessert del tavolo 6 non è ancora pronto?!
    Chi ha preso l’ordine?
    Sei stato tu!!
    Non vedi che sono impegnato?!
    Invece stai battendo la fiacca!
    Come osi?!
    Se non hai nulla da fare, almeno lava i piatti!
  • Luffy: Va bene, va bene…
  • Patty: Dov’è quel dannato di Sanji?
  • Cuoco: Sta facendo il cascamorto nella sala da pranzo…
  • Patty: Di nuovo!? Cazzo, perché deve essere proprio quel cretino il vice capo cuoco?!
  • Cuochi: È così che vanno le cose, lui lavora da più tempo nel ristorante…
    Chissà come mai Sanji rimane qui nonostante non va d’accordo con il padrone…
    Perché mira a rimpiazzarlo, diventando capo cuoco… è ovvio, no?
  • Luffy:
  • Cuochi: …?
  • Patty: Ehi ragazzino! Ma quanti piatti hai rotto?!
  • Luffy: Scusa, non ho tenuto il conto…
  • Patty: Come sarebbe a dire?!
  • Cuoco: Smetti di lavare i piatti e pulisci il pavimento!
  • Luffy: Va bene!
  • Cuochi: E non mangiare!!
    Cazzo!! Quella era la portata principale!!
  • Luffy: Buono! Ok, pulisco questa pentola… brucia!!
  • Cuochi: Vattene fuori dalla cucina!!!!
  • Patty: Vai a prendere le ordinazioni. Devi solo chiedere ai clienti cosa desiderano e tornare qui. Pensi di farcela…?!
  • Luffy: Sì…
  • Patty: E trattali come ti ho insegnato, d’accordo?
  • Luffy: D’accordo! Cacchio, fare lo sguattero è una faticaccia! Chissà come faceva Koby a sopportare questa vita… mh? E voi che ci fate qui…?
  • Nami: Ehilà, sguattero!
  • Usopp: Dicono che lavorerai qui per un anno.
  • Zoro: Possiamo ridisegnare il jolly roger della nave?
  • Luffy: Non posso credere che restiate lì seduti ad abbuffarvi mentre io sono qui a fare i mestieri!!
  • Sanji: Quant’è chiassoso… e quelli? Saranno i suoi compagni? Eh?!
  • Luffy: Bevi questo.
  • Zoro: Possiamo fare quello che ci pare, no?
  • Usopp: Uh…? Oh, certo come no…
  • Zoro: Qui si mangia davvero bene… ad ogni modo, mi spiace ma questo te lo bevi tu!!
  • Luffy: Ugluh! Waah! Ma sei fuori!?
  • Zoro: Così impari a fare certe schifezze!!
  • Nami: Che ridere!!
  • Usopp: Ahahahah!
  • Sanji: Ah, mare blu!! Grazie a te l’ho trovata!! Oh, amore mio! Ti amo senza riserva alcuna! ❤ Sono pronto a perire per mano di ogni pirata o delinquente col sorriso sulle labbra fino a quando sarò insieme a te! Ma tra di noi c’è un ostacolo, ed è…
  • Zeff: Non sarò forse io, per caso?
  • Sanji: Il vecchio di merda!
  • Zeff: È la tua occasione. Diventa un pirata. A noi non servi più.

CAMBIO SCENA

  • Krieg: Ho capito, quel cuoco ti ha salvato la vita… è grazie a lui se sei potuto tornare qui. Dico bene, Gin?
  • Gin: Esatto, ma non pensavo che la nostra ammiraglia fosse in queste condizioni! Don Krieg…
  • Krieg: Dimmi…
  • Gin: La accompagnerò al Baratie, il ristorante sul mare!

Il Re

« Precedente • Successivo »