Home Traduzioni Manga | Vol. 0 – 9 Capitolo 25: 800 Bugie

Capitolo 25: 800 Bugie

Traduzioni Manga » Capitolo 25

NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation!
  • NDT: Il titolo è un detto giapponese che significa “nient’altro che bugie”.
  • Peperone: Capitano…!!
  • Krahador: Un pirata… sarebbe un coraggioso guerriero del mare? Ma non farmi ridere. Il tuo comportamento non fa altro che dimostrare la tua ereditaria indole selvaggia. Prima menti e poi, se ti va male, ricorri alla violenza…
  • Usopp: …!!
  • Krahador: Inoltre, come se non bastasse, hai adescato la signorina Kaya solo per mettere le mani sulla sua eredità!!
  • Usopp: Che hai detto…?!!
  • Krahador: È inutile negare l’evidenza!!! Mi basta sapere che tuo padre era un pirata!!!
  • Usopp: La vuoi finire o no…?!!
  • Kaya: Smettila, Usopp-san!! Ti prego, basta con la violenza!!
  • Usopp: …!!
  • Kaya: Krahador… non è una persona cattiva! Anche se spesso esagera, lo fa solo per me…!!
  • Krahador: …Sparisci… questo non è il posto per un selvaggio come te!!! Non tornare mai più!!!
  • Kaya: …!!
  • Usopp: Ho capito. Tranquillo, me ne vado. E non rimetterò mai più piede qui dentro!
  • Peperone: … Capitano…!!!
  • Kaya: Usopp-san…
  • Carota: Ehi, pecorone mascalzone!! Il capitano non è affatto come dici tu!!
  • NDT: C’è un gioco di parole tra la parola “pecora” (Hitsuji) e la parola “maggiordomo” (Shitsuji)
  • Peperone: Infatti, idiota!!
  • Cipolla: Idiota!!
  • Luffy: Idiota!!
  • Zoro: Ehi, non ti immischiare!!
  • Krahador: …!
  • Peperone, Carota e Cipolla: Waaaaah!!
  • Luffy: Voglio rompergli il culo!!
  • Zoro: Sta’ buono!!
  • Krahador: Andatevene subito anche voi!!!

CAMBIO SCENA

  • Kaya: Coff, coff! Coff, coff!!
  • Krahador: La cena, signorina.
  • Kaya: Non la voglio… coff! Preferisco saltarla, non è di mio gradimento.
  • Krahador: …! Se la sentisse il cuoco, ci rimarrebbe male. Si è impegnato molto per prepararle un buon pasto.
  • Kaya: …Perché hai detto quelle cose? Ammetto di non esser priva di colpe, avendo parlato con Usopp-san di nascosto, ma ciò non giustifica il tuo comportamento.
  • Krahador: …Posso sedermi?
  • Kaya: Prego.
  • Krahador: …Sono già passati tre anni da quando sono arrivato qui alla villa. Non mi scorderò mai quel giorno. Allora lavoravo a bordo di una nave, ma venni cacciato perché commisi un errore. Girai molto prima di giungere in questo villaggio. Non avevo né lavoro né soldi… stavo per morire… ma incontrai suo padre. I suoi genitori mi salvarono la vita… e lei è la loro unica figlia. È mio dovere saldare il debito che ho nei loro confronti.
  • Kaya:
  • Krahador: Mi rendo conto di essere severo e forse talvolta esagero intromettendomi nelle sue amicizie, ma quel ragazzo, Usopp, non mi piace per niente. Se le dovesse succedere qualcosa non potrei mai perdonarmelo!! L’ho promesso ai suoi genitori, dopotutto!!
  • Kaya:
  • Krahador: Prima ho esagerato… ed ora lei sicuramente mi odia. Non è così, signorina?
  • Kaya: …No, non ti odio. Ti sono molto grata, Krahador, non fraintendere. Resto comunque convinta che Usopp-san sia un bravo ragazzo.
  • Krahador: Questo è tutt’un altro discorso!!
  • Kaya: Krahador!! Oh…! Sei davvero testardo!!
  • Krahador: Sì, lo so.

CAMBIO SCENA

  • Nami: Dov’è andato Luffy?
  • Zoro: È andato dietro a quel “capitano”.
  • Carota: Io so dov’è.
  • Peperone: Oh, vero! È sulla costa! Ci va ogni volta che succede qualcosa!
  • Peperone e Carota: Volete che vi ci portiamo?
  • Zoro: No.
  • Nami: Piuttosto, non ne manca uno all’appello?
  • Peperone: Sì, Cipolla!! Sparisce sempre…
  • Carota: …E poi riappare urlando come un matto.
  • Cipolla: Uwaaaaaaah!!! Emergenzaaaaa!!!
  • Carota: Eccolo.
  • Cipolla: Emergenza!!! C’è un u… un uo… un uomo che cammina al contrario!!! C’è uno strano tizio che cammina al contrario!!
  • Peperone e Carota: È una bugia.
  • Cipolla: No, è la verità!! Guardate!!
  • Jango: Chi di voi mi ha definito strano? Beh, non lo sono affatto!
  • Box: Jango, un ipnotizzatore
  • Nami: Non c’è dubbio che tu lo sia, invece.
  • Jango: Sciocchezze! Sono solo un comune ipnotizzatore di passaggio.
  • Cipolla: Un… un ipnotizzatore?! Figo!!
  • Peperone: Facci vedere!!
  • Carota: Sì!! Facci vedere!!
  • Jango: Mh?! Perché mai dovrei mostrare le mie abilità a degli sciocchi ragazzini che ho appena incontrato? Bene, guardate questo anello.
  • Zoro: Un tipo coerente…
  • Jango: Quando dirò “One, two, Jango” voi vi addormenterete. Pronti? One… two…
  • Peperone, Carota e Cipolla:
  • Jango: …Jango!! Zzz…
  • Zoro: Cos’è questa buffonata?!!

CAMBIO SCENA

  • Luffy: Ehilà!
  • Usopp: Bwah!!!
  • Luffy: Ecco dov’eri finito!
  • Usopp: Idiota, ma che modi del cacchio sono?!
  • Luffy: È Yasopp, vero? Il nome di tuo padre.
  • Usopp: …! … Eh…?! Ehi, e tu come lo sai?!
  • Luffy: L’ho conosciuto quand’ero piccolo.
  • Usopp: Cosa?! Veramente hai conosciuto mio padre?!
  • Luffy: Già. La tua faccia è identica alla sua! Infatti, nel tuo aspetto avevo trovato subito qualcosa di familiare, ma mi sono ricordato di lui solo poco fa!
  • Usopp: …Sai dove si trova?!
  • Luffy: No, ma ovunque sia, è senz’altro a bordo della nave di Shanks “il Rosso”!! Yasopp è uno dei membri della mia ciurma di pirati preferita!!
  • Usopp: W… wow!! Cacchio… quindi fa parte dell’equipaggio di Shanks “il Rosso”… un attimo… hai detto Shanks?!!!
  • Luffy: Sì… perché, lo conosci?!!
  • Usopp: Certo che lo conosco!!! È un grandissimo pirata!!! Mio padre fa davvero parte di una ciurma del genere?!!!
  • Luffy: Sì… ed ora che ci penso era un asso con la pistola! Non l’ho mai visto sbagliare un colpo!

FLASHBACK

  • Luffy: Ooooh… forte!!
  • Yasopp: Che vuoi che sia?! Potrei anche colpire una formica in mezzo agli occhi!! Sai, Luffy, io ho un figlio che ha la tua stessa età!!
  • Luffy: Certo che lo so. Me l’hai detto un milione di volte.
  • Yasopp: E te lo dirò altrettante volte!!!
  • Luffy: Waaaah!!
  • Yasopp: Non è stato facile partire, ma dovevo farlo per una semplice ragione!!! La bandiera pirata mi stava chiamando!!!

FINE FLASHBACK

  • Luffy: Yasopp è un grande pirata!!
  • Usopp: …Davvero?! Sai, sono molto fiero di mio padre. Ogni giorno mette a repentaglio la propria vita viaggiando in mare. Insultandolo, quello stupido maggiordomo ha ferito il mio orgoglio!!
  • Luffy: Hai ragione, nemmeno io lo sopporto! Davvero non andrai più a trovare la signorina?
  • Usopp: Bah… se quel maggiordomo mi chiedesse scusa, forse allora potrei anche tornare…
  • Luffy: Parli di quel maggiordomo?
  • Usopp: Sì, proprio quel maggiordomo… eh?! Ma che ci fa laggiù?!!
  • Krahador: Ehi, Jango, ti avevo raccomandato di non dare nell’occhio. Invece, stavi dormendo nel bel mezzo del villaggio!
  • Usopp: (…)
  • Jango: Tranquillo, non ho fatto nulla di strano… io non sono strano.
  • Luffy: C’è uno strano tipo con lui.
  • Usopp: Non l’ho mai visto prima d’ora… chi sarà?
  • Krahador: Hai preparato tutto?
  • Jango: Certo. Quando desidera, possiamo dare inizio al piano per l’omicidio della ragazza.
  • Usopp: (Cosa?! Omicidio?!)

Il Re

« Precedente • Successivo »