ONE PIECE SPOILER – Capitolo 1082

da Divino Galdino
68746 visualizzazioni

Ecco gli spoiler del capitolo 1082 di One Piece!

Buuuuuuongiorno, One Piece Maniaci!! Un’altra settimana è passata pertanto ci siamo! Gli SPOILER del CAPITOLO 1082 di One Piece sono arrivati!

Richiesta copertina: Chopper scambia Zeus per zucchero filato e tenta di mangiarlo

Il capitolo inizia con un titolo di giornale che annuncia la morte di T-Bone. È stato ucciso da un cittadino che voleva la taglia di T-Bone della Corss Guild

Nella caffetteria del Quartier Generale dei Marine, Sengoku e Tsuru discutono di questa notizia e della crescente minaccia della Cross Guild. Hina arriva e parla con loro

Sengoku: “Hina, dov’è Garp? Voglio fargli provare questo nuov ogusto di okaki!!!

Hina: “Garp è partito qualche giorno fa dicendo che andrà a salvare Koby. Sembra che anche la SWORD e Kujaku siano con lui.

Sengoku e Tsuru: “COOOOOSA!!!?

Alla base della Cross Guild sull’isola di Karai Bari, possiamo vedere che Buggy sta inviando dei soldi alla famiglia dell’uomo che ha ucciso T-Bone (non possiamo vedere quante stelle aveva la taglia di T-Bone. Quell’uomo si unirà alla Cross Guild e Buggy lo proteggerà dai marines).

Possiamo vedere che la nave di Cross Guild è stata costruita, ha la testa di Buggy come polena e a tema clown (la nave non ha ancora un nome). Crocodile e Mihawk la vedono e picchiano di nuovo Buggy (i compagni di Buggy non lo aiutano).

Crocodile e Mihawk: Perché dobbiamo salire su questa nave?

Crocodile vuole usarela Cross Guild per completare il suo piano nazionale “Utopia”. Ha intenzione di costruire “Utopia” come una nazione militare che non sarà minacciata da nessuna forza. Mihawk dà a Crocodile alcuni consigli, come quello di accumulare più potere.

Buggy è contrario al piano di Crocodile

Buggy: “I veri pirati non fanno così!!!”.

Inizia un flashback su Buggy e Shanks. Si svolge 24 anni fa a Loguetown, il giorno dell’esecuzione di Gol D. Roger. È un’estensione del pannello durante la conversazione tra Barbabianca e Shanks nel capitolo 434.

Buggy chiese a Shanks se stavano andando verso lo One Piece. Sebbene Shanks volesse andarci prima, cambiò idea e decise di non andare a Laugh Tale in quel momento.

Shanks: “Ma non preoccuparti, continuerò a fare il pirata!!! Vieni con me, Buggy!”

Buggy: “Non lavorerò per te, idiota!”.

Buggy era arrabbiato perché sperava segretamente che Shanks prendesse il posto di Roger e diventasse il prossimo Re dei Pirati.

Buggy ha già abbandonato le sue ambizioni perché sa di non essere all’altezza di Shanks.

Buggy: “Non ti perdonerò per aver perso la mia mappa del tesoro!”.

Dopo di che, Buggy scappò via…

Torniamo al presente. Buggy parla con Crocodile e Mihawk e chiede loro se non hanno sentito che il Rosso si sta muovendo. Buggy si arrabbia perché Shanks ha scelto di farlo ora. La mossa di Shanks lo infiamma.

Buggy: Sarà per la fortuna e gli incidenti, ma ora ho il suo stesso titolo.

In questo caso. VOGLIO DIVENTARE ANCH’IO IL RE DEI PIRATI”.

Buggy grida in lacrime e Crocodile lo picchia di nuovo.

Crocodile: “Sei un illuso. Non hai nessun piano o preparazione. La pirateria è un affare!!!”.

Mihawk: Il Rosso, Barbanera, Cappello di paglia… Ti aspetti che andiamo a combatterli tutti su tuo ordine!!!

Buggy: “Non abbiamo bisogno di sconfiggerli tutti! Questa è una battaglia di tesori! Dobbiamo solo prendere il tesoro per primi!

Poi Buggy prende un microfono prima che Crocodile possa fermarlo e parla a tutti i membri della Cross Guild.

Buggy: “Siete soddisfatti delle vostre vite attuali? Ricordate il motivo per cui siete usciti in mare?

Il giorno è arrivato! ANDIAMO A PRENDERE LO ONE PIECE!!!

Tutti i membri della Cross Guild acclamano Buggy. Crocodile e Mihawk sono scioccati e furiosi.

Nel regno di Kamabakka, possiamo vedere che i 4 comandanti dell’esercito rivoluzionario sono eccitati per l’arrivo di qualcuno. Sabo è tornato sano e salvo

Si scopre che Sabo non era nel regno di Lulusia quando Im ha distrutto l’isola. Sabo era su una nave che portava alcuni cittadini di Lulusia che volevano unirsi all’esercito rivoluzionario. Anche Moda era sulla nave

Sabo entra nella sala riunioni con Dragon e Ivankov

Sabo: “Vi dirò tutta la verità su ciò che è successo a Mary Geioise!”.


Related Posts