Home Traduzioni Manga | Vol. 80 – 89 Capitolo 866: Nata per distruggere

Capitolo 866: Nata per distruggere

Traduzioni Manga » Capitolo 866

NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation!
  • Miniavventura: Le storie dell’autoproclamatasi Grande Flotta di Cappello di Paglia
    Vol. 3: Storia di Cavendish – Il principe Cavendish del regno di Bourgeois è così popolare che nessuna delle giovani donne del regno si è sposata.
  • Box: Questa è l’isola in cui vivono i guerrieri di Elbaf, i Giganti più famosi in assoluto.
  • Linlin: …Dove siamo? Mamma, voi dove andate?
  • Box: Charlotte Linlin (umana di 5 anni)
  • Mamma: Papà ha degli affari da sbrigare nelle vicinanze, Linlin. Farai la brava bambina e ci aspetterai qui?
  • Linlin: Uffa, ma voglio venire anch’io…
  • Papà: In cambio, ti lasceremo mangiare tutti i dolcetti che vuoi dallo zainetto!
  • Mamma: Proprio così!
  • Linlin: Eeeeeeeh?! ♥ Tutti? Allora vi aspe… ♥ aspe… ♥ aspetto!! ♥
  • Mamma: Sigh… Linlin…
  • Papà: Smettila di piangere…!! Ha causato così tanti danni da non darci altra scelta che deportarla. Purtroppo non siamo in grado di gestirla. Vedrai che la Santa Madre che risiede qui riuscirà ad aiutarla.
  • Capitano: Dobbiamo andare, queste acque sono pericolose!!
  • Linlin: Wow! Che pescioloni!
    Che strano… è tardi…  ed io ho fame… mammaaa,  papaaaà…
  • Box: Quando si parla di Elbaf torna alla mente una storia di cent’anni fa, divenuta poi leggenda, la quale racconta che i pirati Guerrieri Giganti, combattenti temuti da tutto il mondo, persero improvvisamente i loro due capitani.  Dopodiché, alcuni di loro, senza nessuno al comando, commisero dei passi falsi e finirono per essere catturati dalla Marina; ma al momento della loro esecuzione apparve una bellissima suora errante. Il suo nome era sorella Carmel.
  • Carmel: Fermi tutti!! Il Cielo vuole mediare una soluzione!!!
  • Marine: Il Cielo?! Ma che stai blaterando?! Hai pensato a tutti gli orrori che questa gente ha causato nel mondo…?!!
  • Carmel: A maggior ragione, allora!! Perché non lo capite?!!
  • Box: In quel momento, nuvole scure ricoprirono il cielo.
  • Carmel: Se li uccideste, i guerrieri di Elbaf riformerebbero la loro armata e giurerebbero vendetta verso gli Umani!!! Perdonate i loro peccati!! Li guiderò io, verso un luogo in cui tutte le razze del mondo rideranno insieme tenendosi per mano!!
  • Box: Carmel divenne presto nota come “madre” ed aprì un istituto chiamato “Casa delle Pecorelle”, nel quale accoglieva bambini che non avevano un posto in cui andare, indipendentemente dalla loro condizione sociale o razza. E così il territorio di Elbaf, in cui vivevano quei Giganti, divenne un ponte d’amicizia tra Giganti e Umani…
  • NDT: Madre è scritto con i kanji di “Santa Madre”
  • Box: 37 anni dopo, Casa delle Pecorelle
  • Carmel: Ora sei al sicuro, Linlin. Finché la tua mamma e gli altri non faranno ritorno, potrai vivere qui con noi!
  • Bambini: Tanto non tornerà nessuno a prenderti!!
    Ti hanno abbandonato!!
  • Carmel: Tutti i bambini qui presenti sono unici.
  • Bambino: Così unici che ci hanno abbandonati!! Gyahaha!!
  • Carmel: Sono sicura che farai presto amicizia con tutti quanti.
  • Box: Madre Carmel (80 anni) e i bambini della Casa delle Pecorelle
  • Linlin: Sì, grazie!! Ho famissima!!
  • Bambini: Cavolo, ma sei enorme!! Sei una Gigante?!
  • Carmel: Allora, andiamo a mangiare!
  • Box: In questo villaggio di Giganti vivevano senza essere discriminati per la propria posizione sociale o lignaggio un principe cacciato dal proprio paese a seguito di una rivolta, un bambino reso schiava a causa della povertà e altrettanti bambini problematici, ritenuti ingestibili dai propri genitori.
  • Gerðr: Una nuova arrivata?
  • Box: Ma soprattutto… Linlin, abituata ad essere sempre la più grande di tutti, ad Elbaf vide per la prima volta persone, case e paesaggi della sua misura… e fu una sensazione molto confortevole.
  • Linlin: Wow!! ♥
  • Linlin: Che strano… proprio non capisco… ueeeeh…
  • Carmel: Su, su, Linlin, che succede?
  • Linlin: Madre!! Beh, il signor orso e il signor lupo stavano litigando nella foresta… e visto che non bisogna bisticciare, ho pensato di farli andare d’accordo… così ieri li ho messi nella stessa gabbia!
  • Carmel: …!!
  • Linlin: Però il signor orso ha mangiato il signor lupo… e dato che il signor orso è stato cattivo, l’ho colpito!
  • Carmel: …Forse il signor orso sta solo riflettendo su quello che ha fatto. Quante volte l’hai colpito?
  • Linlin: Solo una.
  • Carmel: (L’ha ucciso sul colpo…) Tu volevi che diventassero amici, no? Linlin, sei davvero una bambina gentile!
  • Linlin: Sì!! È così!!
  • Box: Per la prima volta nella sua vita, aveva trovato qualcuno che la capiva.
  • Bambini: L’ho vista…!! Linlin ha ucciso un orso con un colpo solo!!
    È pericolosa!!
    Sapevate che ha ferito gravemente il Gigante Eyri-kun?! Gli si era posata addosso una zanzara… lei l’ha colpita e gli ha procurato diverse fratture…!!
  • Carmel: Linlin!!Che stai facendo?!
  • Bambino: Uwaaah!!! Aiutami, madre!!
  • Linlin: Ho visto che ha delle articolazioni in più… quindi ho pensato di togliergliele…
  • Carmel: Non si fa!! Lui è un Braccialunghe!! Sono fatti così!!
  • Linlin: Ho visto che ha una pinna, quindi ho pensato di togliergliela…
  • Carmel: Gli Uomini-Pesce hanno caratteristiche simili a quelle dei pesci!!
  • Carmel: Ragazzi…!! Dovete perdonarla!! Linlin è una bambina gentile!!
  • Box: Carmel le perdonava tutto.
  • Box:  Dieci mesi dopo. Nuovo Mondo, Warland, Elbaf. Anche questi coraggiosi guerrieri accettarono Linlin con generosità.
  • Karsee: Sono passati quasi quarant’anni. È mai possibile che un duello duri così tanto?!
  • Oimo: Sono d’accordo!! Dài, ancora dieci anni e poi li andiamo a prendere!!
  • Linlin: Aspettateee, aspettateee!
  • Gerðr:  Waaah!!
  • Bambino: Linlin ci ucciderà!!
  • Karsee: Ehi, Linlin! Avete finito i preparativi?!
  • Linlin: …I preparativi…?! Di che stai parlando, Karsee?
  • Gerðr: Ah! Per Linlin-chan è la prima volta, giusto? Ad Elbaf digiuniamo per dodici giorni in attesa della celebrazione del solstizio d’inverno.
  • Linlin: Digiunate?
  • Gerðr: Sì, in pratica non mangiamo, possiamo solo bere acqua. I dodici giorni iniziano da domani.
  • Linlin: Eeeeeh?! Ma così morirò di fame!!
  • Gerðr: Ma se resisti, potrai goderti la celebrazione.
  • Reideen: Il vero combattimento è contro se stessi, Hajrudin!!
  • Hajrudin: Ugh!
  • Linlin: Ah, è quel bambino violento.
  • Reideen: Prima o poi, o Dorry o Brogy farà ritorno ed i pirati Guerrieri Giganti risorgeranno!!! Tu sei un guerriero, quindi devi continuare ad esercitarti, Hajrudin!!
  • Hajrudin: Sì!!!
  • Jarl: Zabababa!! Mi piace il suo spirito, Raideen.
  • Jarr: Già… bojajaja
  • Raideen: Barbacascata-sama!! Barbamontagna-sama!!
  • Jarr: Carmel predica di commerciare invece di razziare… e mi sta anche bene, tuttavia non dobbiamo dimenticare che siamo dei guerrieri!!
  • Box: Jarl “Barbacascata” (344 anni) e Jarr “Barbamontagna” (345 anni), ex capi dei pirati Guerrieri Giganti ed eroi del popolo dei Giganti (i guerrieri più vecchi del mondo)
  • Hajrudin: Jarl-sama, Jarr-sama…!! Sono guerrieri rispettati da tutto il popolo dei Giganti…!! Troppo forti!!
  • Karsee: Cosa vi porta qui?
  • Jarl: Siamo venuti per invitare al villaggio i bambini della Casa delle Pecorelle a mangiare i semla. Oh, eccoti qui, Linlin.
  • Linlin: I semla?
  • Gerðr: Sono dolci deliziosi!! Facciamo scorta di nutrienti prima d’iniziare il digiuno!!
  • Linlin: Li mangiamo adesso? Dolci! ♥
  • Gerðr: Un dolce impasto di marzapane farcito con deliziooosa panna montata e ricoperto di abbondante zucchero a velo!! ♥ È il piacere prima del digiuno!!
  • Giganti: Per la nascita del principe Loki, nato nel castello pochi giorni fa, e per Road e Goldberg, nati qui al villaggio!! Rendiamo grazie al sole affinché faccia crescere i nostri bambini!!
    Buon appetito!!!
  • Bambino: Uaaah!! Semlaaaa!!
  • Gigante: Ce ne sono un sacco, quindi mangiate a sazietà!!!
  • Linlin: Che d… do… dolciiiiii!! ♥ Troppo buoniiiii!!♥ Che felicità!! ♥ ♥ Buoni, super buoni!! Dolcissimi!! ♥ Strepitosi!!
  • Giganti: Aspetta!! Ehi, Linlin!! Rallenta, non così veloce!! Così non basteranno per tutti!!
  • Linlin: Deliziosiiii!!♥  Strabuonissimi!!! ♥ Semla!! ♥ Anf… anf…
  • Box: Terzo giorno di digiuno
  • Linlin: Madre, sto letteralmente morendo di fame…
  • Carmel: La celebrazione del solstizio d’Iinverno celebra la morte e la rinascita del sole. Il sole supera il doloroso inverno e torna ad illuminarci e scaldarci di nuovo.
  • Box: Quarto giorno…
  • Carmel: Più si soffre, più profonda sarà la gratitudine verso il sole.
  • Linlin: Se lo dici tu, madre… ce la metterò tutta.
  • Box: Linlin adorava madre Carmel con tutto il cuore.
  • Linlin: Sono dimagrita…
  • Bambini: Non sei cambiata proprio per niente!!
  • Box: Sesto giorno
  • Linlin: (I semla sono deliziosi… li voglio mangiare di nuovo…)
  • Box: Settimo giorno
  • Gerðr: È terribile!!! Madre, aiuto!!!
  • Carmel: Che succede, Gerðr?!
  • Gerðr: Linlin-chan sta…!!
  • Linlin: Seeeeeemmmmmmlaaaaaaa!!!
  • Carmel: Linlin…!! Cos’hai…
  • Linlin: Semla… portatemi i seeemmmmlaaaa!!!
  • Bambini: Linlin ha distrutto il villaggio di Elbaf!!
    È un incubo!!!
  • Jarl: Alla fine l’hai fatto, Linlin… tu non sei degna di mostrare la tua gratitudine al sole…!! C’è un limite anche a ciò che si può perdonare ad un bambino…!!
  • Carmel: Jarl-sama!!
  • Jarl: Mi dispiace, Carmel, ma sotto le sembianze di questa bambina si cela una divinità malvagia!!!
  • Carmel: Fermatevi!!! Jarl-sama!!!
  • Jarl:
  • Linlin: Semla…

Il Re

« Precedente • Successivo »