Home Traduzioni Manga | Vol. 90 – Spoiler Capitolo 973: La famiglia Kozuki

Capitolo 973: La famiglia Kozuki

Traduzioni Manga » Capitolo 973

NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation!
  • Miniavventura: La “Oh my family” di “Gang” Bege
    Vol. 21: “La controffensiva di Gotty”

INIZIO FLASHBACK

  • Momonosuke: In alto, in alto!!
  • Rayleigh: Smettila, così è troppo in alto, Oden!!
  • Oden: Il mondo è così vasto che non si può vedere con lo sguardo, Momonosuke!! Hiyori!! Ammirate!! Codesto è un panorama che non vedrete nel paese di Wano!! 

CAMBIO SCENA

  • Oden: Ehi, Momo, che tipo di donna ti piace di più?
  • Rayleigh: È troppo presto per queste cose!!

CAMBIO SCENA

  • Oden: Pensa le persone come se fossero dei chikuwa e affettale, Momonosuke!!
  • Shanks: Ma che modo di insegnare è mai questo?!!

CAMBIO SCENA

  • Nekomamushi: Allora, com’era? Siete riuscito ad avvicinarvi a Zo, Oden-sama?
  • Oden: Sì! E se dovessi riassumere il viaggio e raccontarvelo, Zo e il clan Kozuki sono legati storicamente da un forte legame. Il popolo dei Mink è composto da potenti guerrieri… pertanto, ricordatevelo!! Quando sarà necessario, puntate verso Zo!! Lì troverete senz’altro un potente alleato!!
  • Nekomamushi: Eh? Così mi mettete in imbarazzo, miao!!
  • Kawamatsu: Oden-sama, cosa intendete con “necessario”?
  • Oden: Quando sarà necessario lo capirete!! Oh, ma sei migliorata, Hiyori!! Mi piace codesta canzone!!
  • Hiyori: Vero? Si chiama “Principessa della luna”. Vedrai, diventerò ancora più brava!
  • Oden: È davvero bella. Un giorno la suonerai al mio funerale.
  • Hiyori: Ueeeeeeeeen!!
  • Oden: Ohi, Momo, non far piangere la tua sorellina!
  • Momonosuke: Ma sei stato tu!
  • Oden: Eh? Perdonami… prima stavo scherzando!! Wahaha!! 

FINE FLASHBACK 

  • Pirati del Signore delle Bestie: Sterminate la stirpe del clan Kozuki!!
    Sono disarmati!! 
    Uccideteli tutti, senza lasciare un solo samurai in piedi!!
  • Kin’emon: Anf… anf…
  • Pirata del Signore delle Bestie: Gwaaaah!!!
  • Kin’emon: Anf anf… grazie, Shinobu!! Avevamo proprio bisogno di armi!!
  • Shinobu: Figurati. Ehi, Kin-sama!! Credi che possa essere anch’io un servitore dei Kozuki?!
  • Kin’emon: Tutti noi ci siamo autoproclamati come tali!! Pertanto la decisione sta solo a te!!
  • Shinobu: …!! D’accordo!!
  • Raizo: Inuarashi!! Nekomamushi!! Datevi una regolata!!
  • Inuarashi: Gatto microcefalo!! Per come hai agito, sembrava quasi che volessi uccidere Oden-sama!!
  • Nekomamushi: Ma chiudi il becco, cane!!! A me, invece, sembri tu l’infedele che ragiona come il nemico!! Non è che sei tu la spia di cui parlava Kaido?!!
  • Raizo: Ragazzi, attenti alle spalle!!
  • Inuarashi: Uwaaaah!! 
  • Nekomamushi: Kyaaaah!!
  • Denjiro: Inu!! Neko!! Dannati idioti!!
  • Kawamatsu: Cos’è quella cosa…?!
  • Kin’emon: Non andate ad aiutarli!! Non abbiamo tempo!!
  • Denjiro: Abbiamo troppi inseguitori alle calcagna…!! Dammi una mano, Ashura!!
  • Ashura: Sì!!
  • Kin’emon: Denjiro, Ashura!! Cazzo!!

CAMBIO SCENA

  • Box: Kuri
  • King: Sono circondati!! Appiccate il fuoco!!
  • Toki: Va tutto bene!! State tranquilli, vi farò scappare!! Esiste una via di fuga!!
  • Momonosuke: Madre!! 
  • Hiyori: Ueeeeeen…
  • Kaido: Qual è il tuo nome?
  • Momonosuke: …Anf….!! Ugh… anf… anf…  (Cadrò!! Sono troppo in alto!! Ho paura!! …Morirò!!)
  • Kaido: Tuo padre… è un lord babbeo. Lo sai che con la tua morte sarà la fine del clan Kozuki?
  • Momonosuke: Ti sbagli…!! Hic…!! 
  • Toki (Ricordo): …Tuo padre è un grande uomo… e un giorno tu…
  • Momonosuke: Mio padre…!! È un grande guerriero… e un giorno… hic… io sarò colui che porterà sulle spalle il peso di questa nazione!!
  • Kaido: È un sogno che ti hanno inculcato… non ti credevo infantile fino a questo punto…
  • Momonosuke: …Waaaaaaaaah!! Padreeeeeeeeee!! Ugh!!
  • Kaido: E questo dovrebbe essere il figlio di Oden… bah, muori bruciato insieme al castello e agli altri…
  • Kin’emon: Momonosuke-sama!!! Hiyori-sama!! Toki-sama!!!
  • Kanjuro: Per fortuna siete tutti in salute!! Anf… anf…
  • Toki: Venite tutti qui. Vi devo parlare. 
  • Kin’emon: Nel futuro?!!

CAMBIO SCENA

  • Kawamatsu: (Principessa!! Resista ancora un altro po’!!)
  • Pirata del Signore delle Bestie: Non fate uscire i samurai dal castello!!! Posizionatevi davanti all’uscita!!
  • Kawamatsu: …

CAMBIO SCENA

  • Cavallo: Hiiiiiihiiii!!
  • Pirati del Signore delle Bestie: Qualcuno sta uscendo!! Sparate!!
    Quello non è uno dei samurai!! 
    E chi sarebbe?!
  • Toki: Anf… anf…

CAMBIO SCENA

  • Box: Kuri, cittadina di Bakura
  • Cittadini: Scende la notte… 
    Si sta facendo buio…
    Ho paura, nonnina… codesta non è una notte come le altre…
    È la fine… per via della nostra fede perduta nel clan Kozuki… e in Oden-sama… subiremo il castigo divino!! Sta iniziando una notte eterna che non si rischiarerà mai più!
  • Oden (Ricordo): Toki, tu sei giunta fin qui da ottocento anni nel passato per cercare qualcosa, dico bene? Se è tuo desio raggiungere il giorno in cui il mondo si capovolgerà, ti basterà balzare di vent’anni nel futuro e….!! Uhmp!!
  • Toki (Ricordo): Oden-san, tu oggi rimarrai senza cena!
  • Oden (Ricordo): Eh?! …Beh, considerando che non ho guadagnato un soldo…
  • Toki (Ricordo): Non è per questo!!
  • Oden (Ricordo): Cosa?! E allora perché?!
  • Toki(Ricordo):  Perché hai detto una cosa terribile!!
  • Cittadini: Toki-sama…
  • Toki: (Oden-san… io sono fuggita dal passato… perché pensavo che, se mi fossi diretta nel futuro, ci sarebbe stato qualcuno in grado di farcela…!!) Anf… anf… oh Luna, che non conosci l’alba!! Che il tuo desiderio si avveri proiettando nove ombre nella notte che intreccerà vent’anni di racconti, così che possa finalmente giungere il giorno in cui conoscerai un’alba abbagliante!!
  • Cittadini: Toki-sama!!

CAMBIO SCENA

  • Orochi: Ti avevo detto di scaldare l’acqua!!!
  • Servitrice: Ma l’ho scaldata, Orochi-sama…
  • Orochi: È fredda!! Toccala, prova tu stessa l’acqua della vasca in cui sono immerso!!
  • Servitrice: Scotta!! L’acqua è bollente, Orochi-sama… finirete per ustionarvi, invero!!
  • Orochi: Sta’ zitta, ho detto che è fredda…!!! Non vedi che non la smetto di tremare?!! Portatemi le ossa dei samurai dei Kozuki!! Si può sapere perché non le avete ancora trovate?!! Voglio una prova della loro morte!!!

CAMBIO SCENA

  • Ashura: …Vent’anni… saranno sopravvissuti…? Toki-sama…

CAMBIO SCENA

  • Kawamatsu: Principessa! Il ballo del kappa ♪
  • Hiyori:

CAMBIO SCENA

  • Denjiro: Woooooooooooooh!!! Wooooooooooooooooo!! Ugh…!! Uuuuh…!! Fffffh…..!! Ffffffh!!

CAMBIO SCENA

  • Teppisti: Ehi!! Ma quanto sei cencioso? 
    Sei davvero un abitante della capitale?
    Ci permetta di essere suoi servitori!! Qual è il suo nome?
  • Denjiro: Io sono… Kyoshiro…!!!
  • NDT: Il nome “Kyoshiro” è composto da una coppia di kanji che significa: “Morto nella follia”

CAMBIO SCENA

  • Orochi: Il clan Kyoshiro. La tua reputazione è già giunta alle mie orecchie!! Così vorresti proteggermi?
  • Kyoshiro: Sarebbe un onore, shogun Orochi! Denaro!! Donne!! Soldati!! Posso movimentare tutto ciò che vi è necessario!!
  • Orochi: Muhaha!
  • Servitori: È davvero abile!! Chi sarebbe quell’uomo? 
    Quando si dice “capace”!! È un uomo in gamba!!

CAMBIO SCENA

  • Cittadini: Ecco il nuovo kyokaku che ha preso il posto di boss Hyogoro!!
    La Capitale dei Fiori è sotto il controllo del clan Kyoshiro!!!
    C’è da dire, però, che ha un punto debole!! 
    Vero, è sempre assonnato!!
    Lo hanno pure soprannominato Kyoshiro “l’Assopito”! 
    Si vede che la sera si diverte un po’ troppo!!

CAMBIO SCENA

  • Cittadino: È il giovane Ushimitsu!! Mi ha rubato i soldi nel deposito!!

CAMBIO SCENA

  • Kawamatsu: Hiyori-sama!! Principessa!! Dov’è andata… perché…?!

CAMBIO SCENA

  • Oiran: Boss, ho trovato codesta ragazzina adorabile davanti al negozio… potrebbe essere un’orfana scomparsa dalla capitale…  Poverina, è affamata…

CAMBIO SCENA

  • Denjiro: Lei non sa chi io sia, ma…
  • Hiyori: …Denjiro?! Sei davvero tu?!
  • Kyoshiro: Proprio così, Hiyori-sama. Quindi… Kawamatsu ha…!! Per quanto mi riguarda, sono stato posseduto da uno yokai di nome “ira”, pertanto con codesto volto, nemmeno Kin’emon e gli altri potrebbero mai riconoscermi…!! Ma ciò va a nostro vantaggio… non dovrà dire nulla su di me fino al giorno della battaglia, nemmeno ai nostri alleati!! D’ora in avanti, la proteggerò io al posto di Kawamatsu!! E lei si presenterà a tutti come Komurasaki!!

Il Re & Il Mala

« Precedente • Successivo »