Home Traduzioni Manga | Vol. 90 – Spoiler Capitolo 972: È proprio il momento giusto per far bollire un oden!!

Capitolo 972: È proprio il momento giusto per far bollire un oden!!

Traduzioni Manga » Capitolo 972

NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation!
  • Shinobu:
  • Cittadini: Quindi staresti dicendo che Oden-sama ci ha sempre protetti…?!!
    Come hai potuto raccontarci solo ora codesta storia?! E pure così all’improvviso!!
    Sto provando emozioni contrastanti dentro di me!!
  • Fukurokuju: La verità provoca solamente disordine, Shinobu. A breve l’esecuzione avrà fine e ciò che resterà nella memoria di tutti è che il lord babbeo, che si è schierato contro lo Shogun, è morto.
  • Shinobu: Fukurokuju!
  • Fukurokuju: Pertanto, sei pronta alle conseguenze delle tue parole, vero?!
  • Shinobu: Il mio destino sarà comune al loro!! Io sono una servitrice di Oden-sama!! Non ti ubbidirò mai più!! Se accadesse loro qualcosa, sono risoluta a morire assieme ai Kozuki!! Anzi…!! Vivremo tutti quanti e la prossima volta vi sconfiggeremo!!
  • Fukurokuju: Stai sognando.
  • Shinobu: …!!
  • Cittadini: S…!! Shogun Orochi, vi prego, mettete fine a questa esecuzione!!
    Vi prego!!!
    Anch’io!!
    Io pure!!
    Waaaaaah!! 
    Aaaah!! È stato trafitto da una freccia!!
    Presto, soccorretelo!!
  • Orochi:
  • Samurai: Eheh…
  • Shinobu: Orochi…!!
  • Box: In un attimo la popolazione comprese quanto potesse far paura un uomo votato alla vendetta e che quell’esecuzione prolungata, che avevano guardato fino a quel momento, era l’unica speranza per il paese di Wano.
  • Orochi: Maledetti rifiuti.
  • Cittadini: Oden-sama…!!
    Oden-sama!!
  • Box: Guardandosi attorno, il popolo si ritrovò accerchiato dai sottoposti di Kaido e Orochi, che si erano raccolti con le armi spianate. Nel frattempo, la ragione del comportamento eccentrico di Oden durante quei cinque anni si diffuse in un batter d’occhio, facendo accorrere la gente al patibolo.
  • Cittadini: Quindi quel giorno ci stava aiutando?! 
    Diavolo, siamo noi i veri babbei!!!
  • Box: Nei castelli di ogni regione venne comunicato l’importante notizia attraverso degli yabumi, che consegnavano le comunicazioni su grandi distanze.
  • NDT: Gli yabumi erano messaggi legati ad una freccia, usati per comunicare in maniera rapida un’informazione. Nella versione originale si parla di “mille ri”, dove il “ri” era un’antica misura di spazio. Mille ri sono circa 4000 km, ma si può anche tradurre come “grandi distanze” per intendere un numero indefinito di chilometri.
  • Box: L’olio all’interno della pentola aveva superato i settecento gradi e la temperatura continuava ad aumentare.
  • Cittadini: Oden-sama!!!
    Tenga duro, Oden-sama!!!
    La prego, sopravviva, Oden-sama!!
    Non sapevamo nulla, ci scusi per averla offesa con tanta ferocia!!
  • Oden: …!!
  • Cittadini: Grazie per averci protetto!!
    Oden-sama!!!
  • Kawamatsu: Adesso si destano…!!
  • Kin’emon: Udite come lo lodano, quei maledetti!!!
  • Denjiro: Oden-sama, non date loro…
  • Oden: Grazie, ce la metterò tutta!!
  • Denjiro: Siete troppo gentile!!
  • Oden: Anf… anf… ragazzi….!! Se dovessi sopravvivere alla bollitura, vorrei aprire il paese al mondo esterno…!!
  • Kin’emon: Eh?!
  • Orochi: Di che diavolo sta blaterando…?
  • Kin’emon: Sì, ci avevate già accennato qualcosa riguardo al fatto che i Kozuki fossero coinvolti con l’isolamento di codesto paese… 
  • Denjiro: Cos’avete scoperto in mare, si può sapere…?!
  • Oden: Anticamente… anf… anf… fu proprio il clan Kozuki ad isolare il paese dal resto del mondo!!
  • Kin’emon: Eh?!
  • Oden: Ciò avvenne per difendere Wano da una forza gigantesca…!! Il nostro paese… anzi, il mondo intero sta attendendo una persona…!! E quando, dopo ottocento anni, quella persona apparirà, il paese dovrà essere in grado di accoglierla e collaborare con lei!! Ve lo dico chiaramente!! Anf… oggi… non v’è dubbio… anf… che mi uccideranno…
  • Kikunojo: Cosa…?! Ma se sopravviveste alla bollitura, allora…!! In fondo è già trascorso un terzo del tempo…!!
  • Oden: Pertanto vorrei che apriste voi il paese di Wano al posto mio!!
  • Denjiro: Se così dev’essere, lo faremo… ma insieme a voi, Oden-sa… 
  • Raizo: Se questo è il tuo sogno, sarà anche il nostro sogno!!!
  • Oden: …Ben detto!!
  • Cittadini: Ancora trenta minuti!!
  • Box: Ormai la situazione era diventata un inferno, in cui persino l’aria calda era in grado di uccidere!! L’olio bollente stava bruciando Oden!!
  • Orochi: Perché è ancora vivo?!! Aumentate maggiormente la temperatura!!!
  • Box: Tuttavia, Oden non moriva!!
  • Cittadini: Ancora dieci minuti!! 
    Ancora cinque minuti!!
    Oden-sama…!!
    Non è che è immune al calore?! 
    Ancora un minuto!! 
    Dieci secondi!! 
    Tre secondi!! 
    Un secondo!!
    Ce l’ha fatta!!! 
    È accaduto il miracolo!!
    Ha superato la pena capitale!!! 
    Oden-sama ha resistito alla bollitura!!
  • Shinobu: Ce l’ha fatta…!!
  • Nekomamushi: Oden-sama ha vinto!!! L’equivoco è stato chiarito!! E l’intero paese è di nuovo dalla sua parte!! Rassegnati, Kaido!!!
  • Inuarashi: Idiota!! Non fomentarlo, Neko!!!
  • Nekomamushi: Ma che vuoi?! Una vittoria è una vittoria!!! Eh?!
  • Orochi: Un minuto fa ho deciso di trasformarla in un’esecuzione per fucilazione. E finalmente l’intero clan morirà!!
  • Ashura: Che logica da moccioso!!
  • Oden: Mi fido di voi!! Aprite i confini del paese di Wano!!!
  • Kin’emon: Correte!!! Verso Kuri!! 
  • Fukurokuju: Shinobu!!!
  • Kin’emon: Non voltatevi!! Anf… anf…
  • Oden (Ricordo): Che storia interessante.
  • Kin’emon e Denjiro (Ricordo): Ko… Ko-Ko-Kozuki Oden?!!
  • Denjiro: Oden-sama…!!
  • Orochi: Uccideteli tutti!!! Inseguiteli!! Cancellate il nome dei Kozuki!!
  • Kaido: Visto che il tuo corpo è praticamente già morto, sarò misericordioso e ti finirò con un colpo di pistola. L’era dei Kozuki è finita!! Morirete tutti…
  • Oden: …Non sottovalutare i miei samurai!!
  • Kikunojo: Oden-sama…..!!
  • Oden (Ricordo): Non mangiatelo, maledetti mocciosi!! Quello è il nostro Oden!!
  • Kikunojo: Ugh…!!
  • Kanjuro: Uuuuh…!!
  • Oden (Ricordo): Dannato pervertito!!!
  • Kanjuro (Ricordo): Uwaah!! Mi arrendo!! Mi arrendo!!
  • Oden (Ricordo): Raizo, maledetto!! Saresti tu il bandito?!!
  • Raizo (Ricordo): Oden-sama!!
  • Raizou: Oden-zabaaa…!!
  • Oden (Ricordo): E così tu sei Ashura Doji, il boss di Kuri!!
  • Ashura: …!!
  • Inuarashi (Ricordo): Baaaaaaaaaaauu!!
  • Nekomamushi e Kawamatsu (Ricordo): Ueeeeeeeeeeeh!!
  • Oden (Ricordo): Dovreste vergognarvi!! Temere il diverso è solo sintomo di ignoranza!! 
  • Kawamatsu: …!!
  • Inuarashi: Anf…
  • Nekomamushi: Anf…
  • Oden (Ricordo): Che fame…
  • Denjiro: È colpa tua, che hai prestato tutti i soldi!!!
  • Oden (Ricordo): Oh beh, allora andiamo a rubare qualcosa con cui sostentarci!!
  • Denjiro (Ricordo): È codesto sarebbe un ordine da daimyo?!!
  • Kaido: Parleranno per anni della tua morte maestosa.
  • Oden: …Non m’importa se mi si dimenticherà… anf… la mia anima seguiterà a vivere!! Anf…
  • Kaido: Mi dispiace per l’incidente della vecchia. L’ho uccisa.
  • Oden: Che onestà… cerca di diventare più forte che puoi. Anf… anf… se la mia sarà una storia che accompagnerà le bevute, allora è proprio il momento giusto per far bollire… (Toki, Momonosuke, Hiyori….!! Addio!!)
  • Cittadini: …un odeeeeeen!!! 
  • Box: Così cala il sipario su una leggenda. 

CAMBIO SCENA

  • Box: Ed ora passiamo a coloro che diverranno i prossimi protagonisti sul palcoscenico.
  • Servitore: Toki-sama… ho appena appreso la notizia della dipartita di Oden-sama…  dicono ne sia andato in modo eroico.  
  • Toki:
  • Lettera di Oden: “Toki, io ho raggiunto i miei limiti. Se ora non riuscissi ad abbattere Kaido, al momento non esiste nessuno in grado di farcela. Devi sapere che tra una ventina d’anni nel mondo scoppierà una guerra gigantesca che dividerà i mari. In parole povere, fra vent’anni i protagonisti di codesta guerra gigantesca si paleseranno nel Nuovo Mondo….!! E saranno loro a sconfiggere Kaido!! Sul paese di Wano sta per abbattersi un lungo inverno, pertanto, se dovessi morire, vorrei che usassi la tua abilità per…”
  • Oden (Ricordo): Ti prego, consegna codeste spade ai nostri figli.
  • Toki (Ricordo): D’accordo, ma… sembrano piuttosto pericolose…
  • Oden (Ricordo): Non pari addolorata… lo sai che sono un condannato a morte, vero?!
  • Toki (Ricordo): Ma tu non morirai, giusto?
  • Oden (Ricordo): Wahaha!! Si vede che sei la mia mogliettina!!
  • Toki: Se piangessimo rideresti di noi, dico bene? Ma noi non siamo il tuo punto debole!! Ammira il futuro che avverrà tra vent’anni, Oden-san!!!
  • Box: La storia comincia a muoversi verso il presente!!

Il Re & Il Mala

« Precedente • Successivo »