Home Traduzioni Manga | Vol. 80 – 89 Capitolo 818: Dentro la balena

Capitolo 818: Dentro la balena

Traduzioni Manga » Capitolo 818

NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation!
  • Miniavventura: Dai ponti di comando del mondo – L’uomo da 500 milioni di Belly
    Vol.11: Baltigo
  • Luffy: Nin-nin! Nin-nin!
  • Raizo: Ne ho abbastanza di codesto nin-nin!!
  • Luffy: Waaah!!
  • Raizo: Avete assistito al mio ninjutsu per un mero incidente!!
  • Usopp: Per un incidente?! A me sembra tu l’abbia fatto apposta!!
  • Chopper: Eh? Ragazzi… state piangendo?
  • Kanjuro: Quale assurdità!!
  • Kin’emon: Gli uomini del paese di Wano non versano mai alcuna lacrima!!
  • Raizo: Invero è solo che al mio arrivo nulla era com’appare ora!! La città, il fiume… tutto era incantevole!! Le città era ricolma di gente ridente e il paese era pieno di vita…!! Il popolo dei Mink ha agito senza alcun raziocinio!! Ed io…!! Io farò ogni cosa in mio potere per ripagarli!! Ve ne prego, perdonatemi!! Possiate perdonarmi!!!
  • Kanjuro, Kin’emon e Raizo: … !!
  • Luffy:
  • Nekomamushi: Ehi, voi! La pietra è stata decifrata! Venite dentro la balena!
  • Robin: Che ne pensi, Nami?
  • Nami: È quanto riportato dal Poneglyph? Allora non ci sono dubbi… se le cose stanno così è possibile disegnare una mappa… che pare indicare la posizione di un certo luogo!
  • Nekomamushi: La foresta balena è considerata sacra per via di questa pietra! Il compito di noi guardiani è appunto quello di proteggerla!
  • Inuarashi: Il nome di questa pietra rossa è Road Poneglyph ed è una guida per raggiungere quel luogo alla fine della Grand Line di cui tutti i valorosi uomini del mare sono alla ricerca!!
  • Robin: Non può essere…!! L’ultima isola… Raftel…?!!
  • Inuarashi: Esattamente!!
  • Tutti: Eeeeeh?!!
  • Inuarashi: Tuttavia…
  • Tutti: Rafteeeeel?!!
  • Usopp: È il nostro obiettivo!! Diventerai il re dei pirati!!
  • Luffy: Eeeeh?! Lì sopra c’è scritto dove si trova Raftel?!!
  • Inuarashi: Fermi, aspettate!! Non perdete la testa!! Ho detto “tuttavia”!! Tuttavia al mondo ne esistono quattro di questi Road Poneglyph!!
  • Luffy: Eeeeeeh?! Esistono quattro Raftel?!!
  • Usopp: Ma smettila!! E lascialo finire di parlare!!
  • Inuarashi: Su questa pietra è sì indicato un punto, ma non è l’ubicazione di Raftel. Lo stesso vale anche per le altre tre pietre, che indicano altrettanti luoghi ben precisi. Per conoscere la posizione dell’isola basterà collegare i quattro punti su una mappa… e al loro centro riaffiorerà Raftel!! Per centinaia d’anni nessuno, escluso il re dei pirati e la sua ciurma, ha avuto la possibilità di arrivare all’ultima isola!!
  • Tutti: …!!!
  • Luffy: Finalmente…!! Sei lì… oppure no, One Piece?! Va bene!! Andiamo a cercarli!! Ma prima vado a recuperare Sanji!!
  • Usopp: E dove pensi di andare?! Potrebbero essere ovunque!!
  • Nekomamushi: Se vai a Whole Cake Island con Pekoms, allora cominci col piede giusto. Solo la posizione di uno dei quattro Road Poneglyph è attualmente sconosciuta. Uno è ovviamente qui, mentre gli altri due sono in possesso di alcuni pirati…
  • Law: Pirati?!
  • Nekomamushi: L’imperatrice Big Mom e l’imperatore Kaido “il signore delle bestie”!!
  • Luffy: Davvero?!
  • Brook, Usopp, Nami e Chopper: Eeeeeeeeeeeeh?!!!
  • Nekomamushi: Perciò, dato che quei due posseggono una pietra rossa a testa, non vi resta altro da fare che…
  • Franky: …andare a rubargliele!
  • Nami: Haa… all’improvviso mi si è offuscata la vista…
  • Luffy: Ma che vi prende?! Tanto li dobbiamo prendere comunque a calci nel culo!!
  • Usopp: Non farla così semplice!! Finché parlavi di un qualcosa legato ad un lontano futuro non ti si dava alcuna attenzione, ma se la battaglia è imminente io me la faccio addosso dalla paura!!
  • Chopper: Infatti!! Anch’io me la faccio sotto!! Non scherziamo!!
  • Nekomamushi: Non ci sarà alcun bisogno di rubare i Poneglyph. Vi basterà fare un calco con un gyotaku, come fanno generalmente i collezionisti. Chi è quel fesso che se ne porterebbe uno appresso?!
  • NDT: Il Gyotaku è una pratica tradizionale giapponese che risale alla metà del 1800, usata per creare la stampa cartacea di un pesce. Questa forma di stampa veniva utilizzata dai pescatori per registrare le loro catture, ma è anche diventata una forma d’arte a sé stante.
  • Usopp: Ma certo!! In questo modo ci basterà agire di nascosto e fare delle copie, così raggiungeremo Raftel senza dare nell’occhio e tu diventerai il re dei pirati!!!
  • Luffy:
  • Usopp: Cos’è quella faccia insoddisfatta, maledetto?! Non è abbastanza virile per te?! O ti piace fare la guerra?!
  • Nekomamushi: Lasciando perdere il resto, l’unica cosa che mi preoccupa è la tua sicurezza, Nico Robin. Ad oggi, gli interessati ai cento anni di vuoto sparsi per tutto il pianeta hanno già collezionato molte copie, ma nessuno di loro è in grado di decifrarle… perciò, quando vorranno farlo, i pezzi grossi del mondo vorranno mettere le mani su di te.
  • Luffy: Su Robin?!
  • Robin: Non importa… perché ho dei compagni fortissimi che mi proteggeranno. Eheheh.
  • Luffy: Ehi, ehi, hai detto fortissimi?! Così mi fai arrossire!! Prenderò a calci nel culo chiunque oserà solo provarci!!
  • Chopper: Hai così tanta fiducia in noi?! Hocha!! Hacha!!
  • Usopp: Nessuno ti toccherà con un dito, Robin!!
  • Nami: E se lo faranno, potranno dire addio alle loro vite e ai loro soldi!!
  • Nekomamushi: Purrrmiaomiao…!! Hai dei compagni davvero affidabili!!
  • Robin: Ad ogni modo, com’è che conoscete così bene i Poneglyph?
  • Nekomamushi: È una lunga storia… tutto è partito quando il nostro signore, Kozuki Oden-sama, cominciò a nutrire un certo interesse per queste pietre e… ah… credi che dovremmo parlargliene, Inu?!
  • Inuarashi:
  • Momonosuke: Per quanto mi riguarda non vi sono problemi! Codeste persone sono degne di conoscere il segreto! Siate liberi di proseguire!
  • Luffy: Che cacchio è quel “non vi sono problemi“?! Ti stai atteggiando di nuovo da pezzo grosso?!!
  • Momonosuke: Lo sono!! Insolente!!
  • Nekomamushi: L’intera discendenza dei Kozuki del paese di Wano è un clan di scalpellini che estrae e scolpisce la pietra da generazioni. La loro alta tecnologia è tuttora ineguagliabile.
  • NDT: Il termine “ishiku” significa scalpellino, ma nel significato più preciso di qualcuno appartenente ad una corporazione o gilda di muratori o, permettetemi il termine, “massoni”. Il mestiere dello scalpellino esiste fin dagli albori della civiltà e gli si deve la realizzazione di edifici, strutture e sculture utilizzando pietre ricavate dalla terra. Questi materiali sono stati utilizzati per la costruzione di molti dei monumenti, manufatti, templi e città del passato, in una grande varietà di culture.
  • Franky: Scalpellini?!
  • Nekomamushi: Esattamente! Molto, molto tempo fa, 800 anni or sono, il clan Kozuki usò le sue abilità per creare dei libri indistruttibili… i Poneglyph!!!
  • Ciurma: Eeeeeeeh?!!!
  • Law:
  • Robin: I Poneglyph sparsi per il mondo sono stati realizzati da quel clan?!
  • Luffy: Le pietre che sta cercando Robin?! Le hai fatte tu?!
  • Momonosuke: Non la mia persona!! Furon realizzati nei tempi antichi dai miei avi!!
  • Luffy: Quindi voi sapete cosa dicono?!
  • Kanjuro: Il loro contenuto non è mai stato tramandato ai posteri!
  • Kin’emon: Non v’è altro modo che la lettura per venirne a conoscenza!
  • Raizo: Ciò che però venne tramandato fu l’arte del leggere e scrivere gli antichi caratteri! Tuttavia sventura ha voluto che, prima che Momonosuke-sama potesse apprendere tale arte, codesta andasse perduta insieme a suo padre…
  • Momonosuke: …!!
  • Brook: “Perduta”…?! Quindi il padre del signorino Momonosuke è…!!
  • Kin’emon: È così… Oden-sama fu… Wano…!! Wa…!! Ngh…!!
  • Pirata (Ricordo): Bollitelo!! È tempo di oden!!
  • NDT: L’oden è un piatto invernale tipico della cucina giapponese. Si tratta di una minestra che prevede la cottura di vari ingredienti in un brodo fatto col tonno secco o con le alghe konbu, il tutto viene poi insaporito con la salsa di soia.
  • Momonosuke: …!! Uuuh!!
  • Luffy: Ehi!! Basta così!! Non siete obbligati a continuare…!!
  • Kin’emon: Oden-sama… fu giustiziato!!! Causa di codesta malefatta furon lo Shogun del paese di Wano e il pirata Kaido!!!
  • Usopp: Eh?!!
  • Luffy: Kaido?!!
  • Kin’emon: Egli protesse la vita dei suoi umili servitori fino al suo ultimo respiro!!
  • Law: Kaido…?!
  • Kin’emon: Ed ora l’equipaggio dell’Imperatore Kaido… i pirati del “signore delle bestie”… stanziano nel paese di Wano!!
  • Zoro: Capirò se non vorrete rispondermi… ma si può sapere per quale motivo il vostro capo è stato giustiziato? Il fatto che vi abbiano catturato e preso di mira è correlato a quell’episodio?
  • Kin’emon: Invero sì… la vostra congettura risulta veritiera. Se lo considerassimo un crimine, quanto da noi fatto sarebbe un sommo crimine!! Il fine ultimo di Kaido era l’estorcerci informazioni!! Il precedente daimyo, Kozuki Oden-sama, fu uno tra coloro che giunsero sull’ultima isola di Raftel al fianco del re dei pirati Gol D Roger!! Egli era a conoscenza del segreto di codesto mondo!!
  • Tutti: Eeeeeeeeeh?!!!

Il Re

« Precedente • Successivo »