Home Traduzioni Manga | Vol. 40 – 49 Capitolo 458: L’afro no!

Capitolo 458: L’afro no!

Traduzioni Manga » Capitolo 458

NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation!
  • Miniavventura: L’epica conquista spaziale di Enel
    Vol.24: Il giudizio di Dio
  • Zombie: Oooh, ma cos’è successo…? Oltre al canterino, c’è qualcun altro a conoscenza del nostro punto debole…!! È terribile! “Noi siamo immortali” è sempre stato il nostro motto!! Sarebbe un problema se adesso dovessimo vivere col timore di poter essere eliminati!
  • Robin: Abbiamo sentito che queste scale sono utilizzate per il trasporto di coloro a cui è stata rubata l’ombra.
  • Usopp: Infatti, vi stavano portando Luffy!! Li stavamo seguendo, quando Nami è stata…!
  • Chopper: Chissà se sta bene…
  • Usopp: A quanto pare quel tipo non voleva farle del male… torneremo per salvarla!
  • Franky: Che diavolo era quel ruggito mostruoso che abbiamo sentito poco fa? Appena l’abbiamo sentito ci siamo diretti in quella direzione.
  • Usopp: Era… La voce di Luffy. Vi racconteremo tutto ciò a cui abbiamo assistito! Ad ogni modo… questa situazione sta rasentando la follia!

CAMBIO SCENA

  • Zombie: Portatene dell’altro! Non è ancora abbastanza!!
    Ma quanto mangia questo Special Zombie?!
    Di questo passo, farà fuori tutto il cibo che c’è sull’isola!!
  • Moriah: Che appetito incredibile.
  • Perhona: Kumashi, cos’hai da dire a tua discolpa per aver nascosto quei pirati?!
  • Kumashi: Oh… oh… ma io… ecco…
  • Perhona: Zitto, non sei per niente carino!!
  • Oars: Ti ringrazio, cipollotto… non ho ancora ben chiaro chi sono, ma… sei venuto in mio aiuto e mi hai dato da mangiare!! Lo apprezzo, ma io ho ancora fame!! Shishishishishi!!
  • Zombie: Eeehh?!
    Adesso basta, Special Zombie!
    Faresti meglio a moderare il linguaggio!
    Chi pensi che ci abbia dato le ombre che ci consentono di muoverci?
    Come osi rivolgerti così all’uomo che hai davanti, il leader di Thriller Bark?
    Un giorno il padrone governerà gli oceani…
    Scusaci…
    È stato lui a parlare!
    Ma che dici?! Non tradire i tuoi amici!!
  • Moriah: Ascolta, Oars. Cinquecento anni fa eri un grande criminale e di te sono state tramandate innumerevoli leggende. Ed oggi sei stato riportato in vita per essere un mio servitore.
  • Oars: Un tuo servitore? Impossibile. Io ho un sogno!
  • Zombie: Non abbiamo mai visto uno zombie come questo!!
  • Oars: Qui si sta stretti e mi sto annoiando. Ho voglia di uscire un po’. Magari prendere il mare e fare un viaggetto intorno al mondo.
  • Zombie: Chiamalo viaggetto!!
  • Oars:
  • Zombie: Idiota, è tutto inutile! Questa speciale cella frigorifera è ermetica e costruita con ferro spessissimo!!
  • Oars: GOMU GOMU NO PISTOL!!
  • Zombie: Ehi, aspetta, aspetta, aspetta, fermati!! Waaaah!!
  • Moriah:
  • Zombie: È terribile!! Oars è scappato!!
  • Oars: Che strano… ho avuto la sensazione che il mio braccio si allungasse… vabbè, fa niente. Io diventerò il re dei pirati!!

CAMBIO SCENA

  • Ryuma: Bene, proprio come l’altra volta finirai supplicandomi vergognosamente per la tua vita, implorando “l’afro no”, “l’afro no”…!
  • Brook: …No! Non accadrà!

INIZIO FLASHBACK

  • Brook: …Anf… anf… non c’è via d’uscita…! Quello zombie terrificante, sebbene facessi ricorso a tutto il mio coraggio per affettarlo, si rialzava sempre come se nulla fosse…! Anf… eppure, dovranno avere un qualche tipo di punto debole. Anf… altrimenti, anche se riuscissi a trovare lo zombie che possiede la mia ombra… non potrei fare nulla…! Inoltre, la faccia degli zombie è davvero spaventosa…
  • Zombie: Waaaaah!
    Oh, no! L’ha ingoiato!
    Cos’è successo?!
    Ha mangiato del pesce fritto cosparso di sale…
    Idiota! Era un novellino.
  • Brook: Non posso crederci! Che sia questo il loro punto debole?!

CAMBIO SCENA

  • Hogback: Sei tu!! Tu sei lo scheletro a cui è stata sottratta l’ombra qualche giorno fa!! Come sei riuscito a tornare qui?!
  • Brook: Rispondi alla mia domanda! In quale zombie è stata impiantata la mia ombra?! Se non risponderai, cospargerò tutta l’isola di pesci!
  • Hogback: Mh…? Pesci…?! Fosfosfos… e a che servirebbero?
  • Brook: Ah…?! Ma allora…! Possibile che sia… il sale!
  • Hogback: Sal…?!Fo… fo… fos… fos… fos… fo…! A che… a che servirebbe portarsi qu… qualcosa come…
  • Brook: (Ok, è il sale!)

CAMBIO SCENA

  • Brook: Anf… anf… gli zombie sono veramente, ma veramente spaventosi! E di notte sono anche peggio…! Tuttavia, se è vero che di giorno la paura è minore, è anche vero che è più semplice essere scoperti dal nemico. Va… va bene. Quando si ha paura bisogna cantare una canzone per distrarsi… wah!! Mi ha spaventato… cos’è? Ah… una cavalletta. Se non li guardo in faccia… con la velocità e l’agilità di uno scheletro e facendo in modo che gli zombie lo ingoino… ritroverò sicuramente la mia ombra.
  • Zombie: Cos’è questa canzone?
    Qualcuno sta canticchiando…
    Waaaaah!!
    Cos’è…?!
  • Brook: Hmm… hmmm… hmm… ♪
  • Zombie: Waaaaah!!
  • Brook: (Waaaaah!!)

CAMBIO SCENA

  • Absalom: Cos’è successo?! Che sta succedendo sull’isola?!
  • Zombie: Appare di notte ogni volta che si sente canticchiare!
    È lo spadaccino dal volto spaventoso!
    È alla ricerca della propria ombra!

CAMBIO SCENA

  • Kumashi: Perona-sama, c’è un problema.
  • Perhona: Sta’ zitto, Kumashi! Sto dormendo!

CAMBIO SCENA

  • Zombie: È troppo tardi, i Soldier Zombie sono già stati annientati.
    Vi prego, fate qualcosa!!

CAMBIO SCENA

  • Ryuma: Yohohoho!!
  • Brook: Anf… finalmente ci incontriamo! Anf… !!! (Cos’è questa potenza…?! Non dovrebbe essere uguale a me?! La sua tecnica di spada dovrebbe essere identica alla mia… eppure… non riesco a stare al passo…)
  • Ryuma: Yohoho… arrenditi. Non importa quante decine di volte ci proverai, il risultato sarà sempre lo stesso.
  • Brook: …!!!
  • Ryuma: Se vuoi muoverti un po’ più velocemente, perché non tagliamo quell’afro fastidioso?
  • Brook: Ah… f… fermati! L’afro no! Ti prego, lascialo stare! Come fai a non capire? Se sei la mia ombra… anf… come fai a non capire l’importanza di quest’afro?! Il mio corpo ormai ha smesso di crescere, non mi ricrescerebbe più!! Anf…
  • Ryuma: Yohohoho! Mi spiace, ma non capisco. Ho dimenticato ogni cosa del tempo trascorso con te! Ormai i miei padroni sono Moriah-sama ed Absalom-sama. Uno scheletro che crede che un afro sia importante è qualcosa di davvero spassoso!!
  • Brook: Waah! Sme… smettila, ti prego! L’afro no! Proprio l’afro no!
  • Ryuma: Sei un miserabile, mio vecchio proprietario.
  • Brook: …Mi dispiace… ho perso. Ti imploro… lasciami fuggire…! Lascerò quest’isola immediatamente…
  • Ryuma: Sparisci dalla mia vista! Oltretutto, per me sarebbe un guaio se tu morissi.
  • Brook: Ugh… uuh…

FINE FLASHBACK

  • Ryuma: Mai visto niente di più patetico.
  • Brook: Di’ quello che ti pare. Ho trascorso questi cinque anni in attesa di questa seconda occasione! Sono diventato più forte!

CAMBIO SCENA

  • Zombie: Heehee, Absalom-sama!
  • Absalom: Siete pronti per la cerimonia?
  • Zombie: Heehee, quando vuole lei.
    Wow! Che bella sposa!
  • Absalom: Allora cominciamo subito. Mettile un abito nuziale e portala nella sala cerimonie.
  • Zombie: Heehee, subito.

CAMBIO SCENA

  • Usopp: Scommetto che quell’enorme frastuono di poco fa… e quella specie di ruggito… anf… sono opera dello zombie di Luffy, che si starà sicuramente scatenando. Muoviamoci! Anf… ecco la Sunny!
  • Franky: Allora è qui che conduce la scalinata! È collegata direttamente con la stanza del loro capo.
  • Usopp: Vero, sembra proprio un sistema pensato appositamente per liberarsi dei corpi delle vittime! Ehi!! Pare abbiano assaltato la nave!!
  • Robin: È opera degli zombie. Ci sono le loro impronte dappertutto.
  • Chopper: Eh?! Allora potrebbero essere ancora qui?!
  • Franky: Hanno fatto proprio un gran casino… non che ci fosse chissà che da portar via…
  • Chopper: Niente zombie in giro…
  • Usopp: Ma loro dove sono?!
  • Franky: Io non li vedo…
  • Chopper: Ehi, Luffy!! Zoro!! Sanji!!
  • Usopp: Sono qui! Nella sala da pranzo! Ci sono tutti e tre! Sembra che gli zombie li abbiano… acconciati… per bene…
  • Robin: …Che cattiveria.
  • Franky: Ehi! Svegliatevi, imbecilli!! Non è il momento di dormire!! La situazione è seria!!
  • Usopp: …Non si svegliano…
  • Franky: Se questo non l’hanno sentito, allora non ho scelta. Userò il bazooka.
  • Usopp: No, un momento…!! È appena arrivata una splendida spadaccina con della carne!!
  • Sanji: Splendida?!
  • Luffy: Carne?!
  • Zoro: Spadaccina?!
  • Chopper: Sono senza speranza!!

Il Re

« Precedente • Successivo »