Home Traduzioni Manga | Vol. 10 – 19 Capitolo 92: Felicità

Capitolo 92: Felicità

  • Miniavventura: Il diario di Koby e Helmeppo, vol. 9: La consegna di Morgan
  • Luffy: Fatti sotto, squalo!
  • Arlong: Shahahaha! Ha davvero del coraggio! O forse ha solo capito che scappare è inutile!
  • Usopp: Ma sai cosa significa la parola “nascondersi”?! A malapena sei riuscito a schivare i suoi attacchi! Se riuscisse a colpirti direttamente, per te sarebbe la fine!
  • Luffy: GOMU GOMU NO TATE!
  • NDT: Gom Gom Scudo
  • Yosaku: Eh? Cos’è quella posizione?
  • Johnny: Non vorrà fermare Arlong per davvero?!
  • Arlong: A questa distanza incrementerò del doppio la mia velocità rispetto a prima!! Gli trafiggerò il cuore!! SHARK ON DARTS!!
  • Yosaku: L’ha preso!!
  • Arlong: ?!
  • Usopp: Cos’è successo?! È stato colpito?!
  • Sanji: No! È stato lui stesso a rimbalzare indietro, allontanandosi da Arlong!
  • Luffy: Shishishishi! Ora non potrà più usare quella tecnica su di me!
  • Arlong: SHARK ON DARTS!!
  • Luffy: Waaaah!!
  • Arlong: Questa volta non mi scappi! Tsk! Hai solo avuto fortuna!!
  • Luffy: Ehi, mi hai fatto spaventare!
  • Arlong: È la tua fine!!
  • Luffy: Sì, come no?! GOMU GOMU NO AMI!!
  • NDT: Gom Gom Rete
  • Luffy: È tempo di pescare! Ed ora… YARI!!
  • NDT: Lancia
  • Arlong: Guaah!!
  • Usopp: Uuh!
  • Yosaku: Grande!! Questo l’ha sentito!!
  • Luffy: Mh? È morto…?
  • Nojiko: Gli occhi di Arlong sono cambiati all’improvviso..!!
  • Sanji: Sono gli stessi occhi che ha un mostro marino quando si infuria!! Con il suo attacco l’ha solamente fatto infuriare ancora di più…!!
  • Nami: …Non l’avevo mai visto così infuriato!
  • Arlong: Come osa un misero umano…
  • Luffy: Waah!!
  • Arlong: Fare questo a me…
  • Luffy: Waaah!!
  • Arlong: Che sono un Uomo-Pesce?!
  • Luffy: Cacchio… fa paura! Non solo sembra non aver accusato il colpo, ma pare seriamente incavolato! Uh! Wah! Ma cosa?!
  • Yosaku: Che sega enorme!!
  • Nami: È un Kiribachi!
  • NDT: Il Kiribachi è un’asta nera gigante con sei lame simili a denti seghettati, che ricordano i denti di uno squalo. Il manico è come quello di un katana, ma non ha alcuna guardia.
  • Luffy: Agh!! Wah!! Aah!!
  • Cittadini: Non si ferma! Lo sta inseguendo fino in cima!
  • Luffy: Ugh! Ah! Urgh!!
  • Sanji: È scappato dentro!
  • Nami: La finestra a sinistra all’ultimo piano è la mia stanza… dove disegno le mappe!
  • Arlong: Non hai altro posto dove scappare, dannato moccioso di gomma.
  • Luffy: Cos’è questa stanza? È piena di fogli.
  • Arlong: Non sono semplici fogli. Qui ci sono tutte le cartine nautiche che in questi otto anni Nami ha disegnato per noi. Per un Uomo-Pesce è semplice informarsi riguardo ai fondali marini, ma riportare su carta questi dati è complicato. Anche se cercassi in tutto il mondo, non riuscirei mai a trovare qualcuno che sappia disegnare carte nautiche più accurate di queste. Quella ragazza ha un talento naturale.
  • Luffy: Oh…
  • Arlong: Sarebbe un vero e proprio spreco non sfruttare tutto quel talento!
  • Luffy: Questa penna è incrostata di sangue.
  • Arlong: Per Nami non ci sarebbe felicità più grande del rimanere qui e continuare a disegnare carte nautiche!! Tutto quello che fa è per il mio ambizioso progetto!! E una volta che gli Uomini-Pesce avranno appreso tutto il possibile dai fondali marini nessuno potrà più fermarci!! L’intero mondo diventerà il mio impero!! Quest’isola, o addirittura l’East Blue, sarà il mio trampolino di lancio!!
  • Luffy: Mmh…
  • Arlong: Tu pensi di poterla sfruttare meglio di me?!! (Cosa…? Non riesco a muovere il Kiribachi di un millimetro!)
  • Luffy: Sfruttare?!

Il Re