Home News SBS Volume 93

SBS Volume 93

4916
CONDIVIDI
SBS Volume 93

Ecco le SBS del Volume 93 di One Piece. Come sempre, tralascio quelle veramente inutili, dove Oda scherza e risponde a insensatezze chiestegli dai lettori medi giapponesi.

  • D: Puoi mostrarci la faccia da “HA?!!” di Sanji, Nami, Chopper e Brook? 3, 2, 1… per favore!
  • O: Ok!
  • D: Maestro Oda!! Nel paese di Wano Hawkins sta cavalcando un animale bellissimo!! Come si chiama quell’animale? È tipico di Wano?
  • O: Quello è un komashika. Insieme ai komainu come Komachiyo, i komadane e i komatori, sono animali tipici di Wano, caratterizzati da una pelliccia effetto fiamma. In realtà ce ne sono molti altri, ma non sono sicuro che avranno la possibilità di apparire nella storia.
  • D: Nel volume 88, capitolo 885, Sanji realizza la panna montata definitiva “Samsam Whip”. Mi puoi dire da cosa deriva quel termine?
  • O: “Samsam” significa “sesamo” (è una parola araba). Un tempo, in alcune zone, si credeva che nel sesamo risiedessero poteri magici e misteriosi. Avete mai sentito parlare della frase “Apriti, sesamo!” pronunciata nella fiaba di “Alì Babà e i quaranta ladroni”? In arabo si pronuncia “aftah ya samsam”. Sanji ha mischiato tale potere con il gusto della sua panna montata, benché non avesse idea che la panna montata fosse uno degli ingredienti dei dolci preferiti di Big Mom, i semla. Non ci sono dubbi sul fatto che il potere della Samsam Whip abbia risvegliato i vecchi ricordi di Big Mom e abbia avuto un grande influenza sulla battaglia.
  • NDT: Oda scrive la parola samsam con i caratteri “シムシム”, che si traslitterano come “SHIMUSHIMU”. Questo perché  la “A” nella parola araba è molto chiusa e per un giapponese suona come una “I”. 
  • D: I bagni misti… Oda-sensei, i bagni misti…. i bagni misti nella Capitale dei Fiori… posso andarci anch’io nei bagni misti?
  • O: Quanta smania!! Non ti fa bene!! Questa è semplicemente cultura! In Giappone ci sono ancora i bagni termali e durante il periodo Edo i bagni misti erano molto comuni. Visto che Wano è ispirato al Giappone, dovevo assolutamente includerli. Non potevo davvero esimermi dal farlo, lo giuro. Il mio cuore non voleva, ma dovevo farlo. Ops, scusa, mi sanguina il naso. Hai della carta igienica da darmi?
  • D: Ciao. Nel capitolo 905 del volume 90, quando Betty e Koala stanno chiacchierando, c’è una ragazza con i capelli scuri e un braccio meccanico nella zona sinistra della vignetta. Come si chiama? Ti prego, dimmelo!
  • O: Nell’armata rivoluzionaria ci sono cinque comandanti, i quali sono a capo delle armate dell’est, dell’ovest, del nord, del sud e della Grand Line. Il comandante dell’esercito della Grand Line è Ivankov, mentre il suo assistente è il vice comandante Inazuma. Questa ragazza, invece, è Ahiru, vice comandante dell’esercito dell’est e assistente di Belo Betty.
  • D: Parlando delle nuvole di Wano… non hanno la stessa forma dei peti?
  • O: Credi che quelli siano peti che fluttuano nel cielo?! Invece sono nuvole!! Nell’aria ci sono le nuvole, chiaro?! L’atmosfera di Wano è molto diversa da quella di altri luoghi e le ho voluto dare quella tipica degli Ukiyo-e!!
  • NDT: Ukiyo-e è un genere di stampa artistica giapponese su carta, impressa con matrici di legno, fiorita nel periodo Edo.
  • D: Quando Kaido si trasforma in drago, galleggia nell’aria?
  • O: I draghi possono volare nel cielo sfruttando le nuvole, quindi Kaido vola generando le proprie nuvole e poi camminando da una nuvola all’altra. Ti torna?
  • D: C’è un cane procione (tanuki) nella casa di O-Tama, molto simile a quello di “Bunbuku Chagama”. Non credo sia stato domato dai poteri di O-Tama, ma mi sa che ci sono molte storie interessanti al riguardo, dico bene?
  • O: Oh, l’hai notato! In realtà è una teiera che ha mangiato il frutto Inu Inu modello cane procione. Poiché è una teiera che Hitetsu ha sempre usato con cura, dopo aver ottenuto i poteri è rimasto molto affezionato a loro. Mettendolo sul fuoco soffrirebbe molto, quindi è un animale domestico che non può più essere utilizzato per bollire l’acqua. Però c’è un’altra cosa… speravo che qualcuno se ne accorgesse, ma nessuno l’ha segnalato, quindi lo annuncerò in questa occasione! Se si guarda attentamente, Bunbuku-kun è in realtà… seduto sul proprio scroto! Non posso credere che nessuno se ne sia accorto! Mentre lo disegnavo ridevo da solo!
  • NDT: “Bunbuku Chagama” è un racconto del folklore giapponese che parla di un cane procione (tanuki) che usa le sue doti di mutaforma per premiare il suo salvatore per la sua bontà. Inoltre, sempre nel folklore giapponese, i tanuki avevano uno scroto enorme, che utilizzavano per le più disparate cose.
  • D: Per favore, mi potresti dire il nome dell’enorme “spada” di Baffibianchi? È una delle spade affilate di suprema fattura?
  • O: Si chiama “Murakumogiri” ed è proprio una delle spade affilate di suprema fattura.
  • NDT: Letteralmente “taglia nuvole”
  • D: “Happiness Punch” di Nami vale ancora 100.000 Belly? O adesso costa di più, visto che il suo corpo si è sviluppato maggiormente?
  • O: Il prezzo è senz’altro aumentato, benché quello effettuato a Wano non era intenzionale. È passato molto tempo da Arabasta, eh? Che scena memorabile. Ad ogni modo, credo che il prezzo sia tre volte di più, quindi 300.000 Belly!
  • D: Ho riguardato il film Gold e ho notato che Sakazuki dice a Lucci “Sei diventato più erotico”. Cosa voleva dire? (In giapponese dice “ero”).
  • O: Tutti gli esseri umani diventeranno più erotici, anche uno come Rob Lucci. Se ricordo bene, quella è la scena in cui Rob Lucci stava stampando immagini erotiche, Sakazuki appare e gli chiede di dargliene una. Credo sia una scena famosa…
    Gli ha detto “straordinario”!! Ha detto: “Sei diventato straordinario”! (In giapponese dice sempre “ero”, ma scritto diversamente)
  • D: Oda-san, voglio chiederle una cosa. Quando eravamo a Zo, Kin’emon sembra non sapere nulla dei lumacofoni, ma quando siamo giunti a Wano abbiamo visto lumache simili, ma di dimensioni più piccole. Nei vent’anni che sono trascorsi, a Wano hanno scoperto nuovi metodi di comunicazione?
  • O: Esatto. Come dice Usopp nel capitolo 934, quella è una “lumaca di stagno” utilizzata a Wano per le comunicazioni, divenuta popolare sull’isola durante i vent’anni in cui Kin’emon e compagni sono stati assenti. Attualmente è un metodo comune di comunicazione. Esiste anche il lumaproiettore, molto simile al video-lumacofono. Tuttavia, sembra esserci un lato negativo: le lunghezze d’onda sono leggermente più deboli dei normali lumacofoni…

Ecco le migliori SBS del volume 93! Alcune interessanti, altre meno… ma va bene così! Attendiamo con ansia il prossimo volume per saperne ancora di più!

5/5 (14)