Home » News » ONE PIECE SPOILER – Capitolo 1059

ONE PIECE SPOILER – Capitolo 1059

by Divino Galdino
1315 views

Ecco gli spoiler del capitolo 1059 di One Piece!

Buuuuuuongiorno, One Piece Maniaci!! Un’altra settimana è passata pertanto ci siamo! Gli SPOILER del CAPITOLO 1059 di One Piece sono arrivati!!

Capitolo 1.059: “L’incidente del Capitano Koby”.

Il viaggio in mare senza emozioni di Germa 66 VL. 18 “Il gas allucinogeno di Cesare!!!”.

In copertina, vediamo Katakuri e Oven che si prendono a pugni a causa degli effetti del gas allucinogeno di Caesar.

Il capitolo inizia con una nave che naviga nei mari vicino all’isola di Sphinx, patria di Barbabianca. Sulla nave c’è Marco, che ringrazia l’equipaggio per averlo portato lì. Vediamo che la nave è quella dei pirati del Rosso.

Shanks chiede a Marco vuole unirsi a loro. Marco gli dice di smetterla di scherzare, che è stanco di fare il babysitter dei grandi pirati. Shanks dice a Marco di non esagerare, perché lui non è un piantagrane. Ben Beckman dice a Shanks che invece lo è, e tutti ridono del proprio capitano.

Tutti salutano Marco mentre vola verso l’isola di Sphinx.

Inizia un flashback che si svolge a Wano durante la notte del festival, dopo l’attacco di Ryokugyu.

Luffy: “Cosa~~~~~ Non verrai con noi?!! Diventa un pirata~~~!”.

Sanji: “No~~~ Yamato-chan~~~~~~”

Yamato: “Sono sicuro che l’avete notato tutti, vero? L’incidente con il “tizio foresta” si è risolto solo grazie alla potente Ambizione di qualcuno. Kaido sarà anche caduto…. ma ora molta gente arriverà nel paese di Wano!!!! Non posso permetterlo!!! Come potrei andare all’avventura mentre sono preoccupato per questo paese? Sono sicuro che la pensiamo allo stesso modo!!!”.

Yamato parla a Luffy totalmente convinto di quello che dice, facendogli anche l’occhiolino con sicurezza. Luffy guarda Yamato con serietà ma capisce cosa vuole dirgli, quindi accetta la decisione di Yamato e lascia Momonosuke e gli altri alle sue cure.

Zoro dice a Yamato di fare attenzione a non ferire i sentimenti di Momonosuke, che ha un senso dell’orgoglio molto forte. Yamato gli dice che ne tiene conto. Dice anche che perseguirà un obiettivo personale a Wano per realizzarsi ulteriormente. Sanji è in ginocchio a terra e piange per la decisione di Yamato.

Marco vola verso il luogo in cui si trovano Luffy e gli altri. Marco dice a Luffy che una nave adatta è apparsa vicino a Wano e che lascerà l’isola con essa.

Vediamo un breve flashback di quando Marco disse a Jinbe di prendere il fratello di Ace a Marineford (dopo la morte di Ace). Luffy ringrazia Marco per averlo aiutato durante la battaglia in vetta.

Marco: “Sono sicuro che Ace sarebbe entusiasta se sapesse quanta strada hai fatto!!!”.

Luffy: “Shishishi!!! Già!!!”

Marco vola via dall’isola con un ultimo messaggio per Luffy.

Marco: “D’ora in poi questa è la tua era!!! Vai avanti con determinazione!!!”.

Luffy: “Certo che sì!!!”.

Il flashback si conclude e torniamo al presente per vedere Marco arrivare sull’isola di Sphinx.

Passiamo a “Amazon Lily”, l’isola delle donne. Vediamo che parte della grande montagna al centro dell’isola è stata distrutta. Gloriosa dice che è la prima volta che gli uomini riescono a invadere l’isola così profondamente e che i danni alla città sono ingenti. Hancock dice che finché lei è sull’isola, i nemici continueranno ad arrivare e si chiede dove dovrebbero andare.

Hancock: “Ahh…. ora che siamo arrivati a questo… Voglio sposare Luffy…. ♡”

Gloriosa: “Hai sempre voluto farlo, non ha niente a che fare con questo…””.

Inizia un nuovo flashback, che si svolge durante l’attacco dei Marine di qualche settimana prima. I Marines riescono a sfondare la porta della città, ma le Kuja reagiscono. I Marines ordinano quindi ai nuovi Pacifista chiamati “Serafini” di recarsi in prima linea nella battaglia e di attivare le telecamere di registrazione. Il viceammiraglio Yamakaji dice che Hancock non è ancora apparsa.

Una bambina con le ali e una fiamma sulla schiena appare davanti a Marguerite e Sweet Pea, ma loro non vogliono combattere perché è una bambina. La ragazza, che ha pupille a forma di stella, spara un laser dalla mano come i Pacifista che già conosciamo.

All’improvviso, la nave dei pirati di Barbanera appare dietro le navi da guerra della Marina. Una potente onda di marea spinge le navi fuori strada, mentre i Marines dicono che i Re del mare si accorgeranno dell’onda di marea.

Teach sbarca sull’isola con Catarina Devon e Vasco Shot.

Teach: “Zehahahaha!!! Sono qui per te, Imperatrice Pirata!!! Non lascerò mai che i tuoi poteri cadano nelle mani dei Marines!!!”.

Catarina dice che Hancock ha un viso meraviglioso e che vuole la sua testa per farne il suo tesoro. Teach le dice che può fare tutto ciò che vuole con lei, purché le procurino i poteri. Vasco dice che è meglio catturarla viva e portarla con loro.

I Marines chiedono al viceammiraglio Yamakaji di ordinare loro di attaccare Barbanera, ma Yamakaji dice che devono prima aspettare il permesso del quartier generale. Teach attacca i Marines con i poteri del Gura Gura e dice a Boa Hancock di mostrare il suo volto.

Koby riesce a portare un gruppo di marine a Kuja City e cerca di far ragionare Boa Hancock.

Koby: “Hancock-san!!!!! Noi, i Marines, non vogliamo usare la violenza!!! Se venite con noi, vi prometto che ce ne andremo da qui immediatamente!!!!!

Marigold e Sandersonia dicono alla sorella di stare lontana, si occuperanno loro dei Marines. Tuttavia, Hancock si alza dal trono e si dirige in battaglia.

Hancock: “Quanto è ridicolo…. Non sarò nelle mani di nessuna delle due parti, non mi inchino a nessuno!!!!”

I subordinati di Teach chiedono aiuto al loro capitano per combattere un nuovo nemico che è apparso, un bambino contro cui non possono fare nulla. Vediamo un’esplosione causata da un fulmine pacifista.

Teach: “Eh? Non può essere… capelli bianchi… pelle scura… !!!! E ali nere!!!?”.

Davanti a Teach appare un ragazzo che è proprio come lui ha descritto. Ha anche una fiamma sulla schiena e porta con sé una grande spada simile a quella di Mihawk (in effetti il ragazzo assomiglia alla versione infantile di Mihawk che Oda ha disegnato in una SBS). Il ragazzo attacca Teach e il fendente della sua spada quasi taglia in due la grande montagna dell’isola.

Teach: “PX…!?!? Cazzo…!!!! Questo moccioso è un Pacifista~~~~!! Che diavolo sta succedendo qui?!!”.

Il Pacifista attacca nuovamente Teach, che questa volta para la spada con il braccio rivestito di Ambizione. Teach decide di andare al sodo e usa i suoi poteri per assorbire tutto ciò che lo circonda.

Teach: “BLACK HOLE!!!”

Boa Hancock usa il suo attacco “Slave Arrow” per trasformare in pietra tutti i nemici che gli sono vicini, compresi Helmeppo e il viceammiraglio Yamakaji. Koby ordina a un Pacifista di fermarsi immediatamente perché potrebbe distruggere le statue di pietra con i suoi raggi laser. Boa Hancock si prepara a usare il suo attacco “”Perfume Femur”, ma viene fermato da qualcuno, tra lo stupore di Koby.

In un’impressionante doppia pagina, vediamo che Teach tiene Boa Hancock per il collo e la solleva da terra sotto lo sguardo dei Pirati Kuja e di Koby, che si trova accanto a loro. Teach sta usando i poteri dello Yami Yami, quindi Boa Hancock non può usare i suoi. Veniamo a conoscenza delle loro nuove taglie.

Boa Hancock: “Toglimi le tue sporche mani di dosso!!!”.

[Ex Corsaro. “Imperatrice pirata”. Boa Hancock. Taglia: 1.659.000.000 di Belly]

Teach: “Zehahahahahahahaha!!!! Sembra che ti chiamino “Imperatrice” per un motivo!!! Che sfortuna, hai trasformato tutti i miei idioti in pietra!!!!”

[Imperatore “Barbanera” Marshall D. Teach. Taglia: 3.996.000.000 di Belly]

Mentre Teach dice questo, vediamo che anche Catarina Devon e Vasco Shot sono stati trasformati in pietra. Koby non sa cosa fare in questa situazione.

Teach dice ad Hancock che ha aspettato pazientemente di ottenere i suoi poteri. Hancock le dice che i suoi poteri si basano sulla sua bellezza. Se Teach la uccide, coloro che sono stati trasformati in pietra rimarranno in quello stato. Nemmeno il prossimo utente del Mero Mero Mero potrebbe ribaltare la situazione. Koby dice che Hancock è un problema più grande di quanto si aspettasse.

Teach: “Questa situazione non sembra andare da nessuna parte… giusto, Koby l'”eroe”?!! Mi hai fatto un favore nell’incidente di Rocky Port: grazie a te sono riuscito a sconfiggere Ochoku e sono diventato il boss dell’Isola dei Pirati!!!” Pensi davvero che se la lasciassi andare… sarà gentile e riporterà tutti alla normalità?”.

Koby: “Se non riporta i soldati alla normalità… sarà un grosso problema. Hah… Hah…”

Hancock: “Lo farò se ve ne andrete tutti da qui…!!!!! Ugh”.

Teach stringe forte il collo di Hancock.

Teach: “Tanto lo so che… è una bugia!!! Nel momento in cui ti lascio andare, ci trasformerai in pietra. E sarà la nostra fine, non è vero? A dire il vero, credo sia impossibile che un uomo non sia influenzato dai tuoi poteri. È una situazione difficile… Quindi penso che dovrei ucciderti”.

Koby: “Non fatelo, il numero di morti sarebbe troppo alto!!!”.

Improvvisamente, entra in scena qualcuno con un’ambizione molto potente.

Rayleigh: “Mi aspettavo i Marines, ma questo…. Anche il paesaggio dell’isola è stato alterato…. Scusa Hancock, sono in ritardo”.

Teach: “Il Re…! Il ‘Re Oscuro’ Rayleigh!!!?”.

Rayleigh sguaina la spada.

Rayleigh: “Ehi, moccioso apprendista di ‘Barbabianca’!!!! Non è molto maturo da parte mia dirlo, ma non mi piaci”.

I tirapiedi di Koby e Teach, che non erano stati trasformati in pietra, si spaventano per l’arrivo di qualcuno. Rayleigh continua a parlare.

Rayleigh: “Hancock, fai tornare tutti alla normalità…. Ne sarò testimone. Lascerete tutti quest’isola… Senza fare altre mosse stupide”.

Torniamo al presente in “Amazon Lily”. Vediamo che Rayleigh non è venuto sull’isola da solo, Shakky è con lui e scopriamo la sua vera identità.

Shakky: “Le scoperte portano sempre problemi… grazie alle “Navi da guerra con lo scafo in Agalmatolite” di Vegapunk, la Calm Belt non è più un luogo sicuro”.

[Shakuyaku, ex ex imperatrice di Amazon Lily ed ex capitano delle piratesse Kuja]

Rayleigh: “Ad essere sinceri, la situazione è stata favorevole per noi. Ormai sono vecchio, non sarei stato in grado di sconfiggere l’attuale Kurohige se le cose fossero andate avanti”.

Rayleigh dice che sembra che i Marines pensino di poter sostituire gli Shichibukai con queste nuove armi che hanno portato sull’isola. Le sorelle di Hancock ne parlano.

Marigold: “Alla fine della battaglia, quei due…”.

Sandersonia: “Non avevano un graffio!!! E stranamente.. una di loro era identica alla nostra sorella maggiore quando era bambina!!!”.

Vediamo un’immagine del volto del “Serafino” che i Marines hanno usato su Amazon Lily. In effetti, il suo volto è identico a quello di Boa Hancock da bambino, anche se le sue pupille sono a forma di stella.

Il capitolo si conclude con una nave della Marina che riporta quanto accaduto su Amazon Lily.

Marines: “Sì, signore, ci stiamo dirigendo verso il porto di Egg Head. Per quanto riguarda il capitano Koby che è stato rapito…”.

Nell’ultima vignetta vediamo una pagina di giornale con la foto di Koby. Il narratore dice che il capitano Koby, l’eroe dell'”incidente di Rocky Port”, è stato rapito dall’imperatore Barbanera e dalla sua banda di pirati. La sua situazione attuale è un mistero…

Ti potrebbero anche interessare